Volvo s60: caratteristiche, motore e prezzi

2357 0
2357 0

La Volvo s60 è l’ultimissimo modello della Volvo. Un auto in pieno stile Volvo, nella quale sono stati messi a punto sistemi di sicurezza all’avanguardia.

Si passi ora ad analizzare le caratteristiche principali della Volvo s60, dal design alle dimensioni, alle innovazioni apportate soprattutto al sistema di sicurezza presente nell’auto. Un auto che nell’ambito della concorrenza sul mercato presenta non pochi punti di forza.

Caratteristiche

 

La Volvo s60 è una berlina con  delle forme molto eleganti. La novità che spicca nella s60 è il dispositivo city safety, un dispositivo che permette di individuare ostacoli potenziali grazie ad un radar, permettendo in automatico di evitarli o comunque di ridurre notevolmente l’entità dell’impatto.

Gli ingegneri della Volvo hanno investito tanto in sicurezza, infatti oltre al city safety si può contare anche sul cruise control che permette di mantenere costantemente la distanza di sicurezza dall’auto che ci precede, e ancora su un altro dispositivo che sempre tramite radar è in grado di avvertire su repentini cambi di corsia. A completare il quadro legato alla sicurezza ci sono la precisione dello sterzo e la capacità dei freni che rendono la guidabilità della volvo confortevole e precisa . Peccato che ai bassi regimi il 2.0 a cinque cilindri da 163 CV soffra dell’azione ritardata del turbo, oltretutto unita a uno scarso allungo: per tenerlo nell’arco di giri più redditizio si deve usare spesso l’efficiente cambio a sei marce. In compenso il motore ha un funzionamento silenzioso e consumi di gasolio contenuti.

La versione intermedia della s60 è la Momentum ma ha un costo elevatissimo. Il modello più economico è la Kinetic, che però costringe a rinunciare ad accessori importanti all’interno dell’allestimento in dotazione. La qualità più importante della berlina svedese è quella di riuscire ad essere guidabile con facilità anche e soprattutto in spazi angusti e ristretti, senza contare la silenziosità del motore, altro punto di forza della s60.

La city safety e i sensori posteriori si rivelano particolarmente utili soprattutto per la guida in città, rendendola oltre modo agevole. La tenuta di strada risulta ottima anche fuori città.

Prezzi

 

S60 è venduta a partire da 30,650 euro. Naturalmente è possibile personalizzare l’allestimento, ma con maggiorazioni sul prezzo. La Momentum è la top gamma ma con un  prezzo di 52,590 euro. Bisogna poi riflettere sui consumi, il motore turbo diesel del quale è munita l’auto, a parte esigere un uso prolungato delle marce durante la guida al fine di mantenere sempre alti i regimi per azionare il turbo, se ha un risparmio abbastanza contenuto su strade extra urbane, risulta al contempo estremamente dispendioso quando si guida in città. A detta di tutti i critici l’unica vera pecca di quest’ auto. Sebbene i costi possano risultare abbastanza alti non bisogna dimenticare i punti di forza della vettura svedese, che sul mercato le permettono di rivaleggiare con qualsiasi competitor. Primo fra tutti il comfort: motore silenzioso, sospensioni che attutiscono qualsiasi impatto, ottima insonorizzazione interna. Ancora la facilità di guida, grazie ad un ottimo sistema frenante ed ancor più valido sterzo. I sistemi di sicurezza all’avanguardia: sensori posteriori, cruise control, city safety, dispositivi che permettono di prevedere cambi di corsia, più tutti gli altri sebbene più convenzionali.

Dimensioni

 

La Vs60 presenta una lunghezza di 463 cm; una larghezza di 186 cm; altezza 148 cm; peso a vuoto 1676 kg; serbatoio 68 l; bagagliaio 380 l.

Nonostante tali dimensioni la Volvo s60 è in grado di muoversi agevolmente anche negli spazzi ristretti della città, questo grazie al giusto compromesso tra dimensioni e guidabilità particolarmente agevole in virtù di un ottimo impianto sterzante e frenante, ma anche al design della carrozzeria particolarmente slanciato a metà tra una familiare e un auto sportiva. C’è da dire che sebbene l’auto appaia particolarmente generosa nelle dimensioni esterne, all’interno non è così. Anche il baule non è particolarmente grande. In compenso abbattendo lo schienale posteriore l’auto in termini di capienza risulta avere una grande praticità. Di certo l’abitabilità della macchina è di gran lunga migliore avanti che dietro, dove si consiglia di viaggiare con non più di due persone.

Nonostante quanto detto sin qui il baule risulta particolarmente pratico, dal fondo è possibile sollevare un panello che serve a fissare i piccoli bagagli. Non è di grandi dimensioni, ma a compensare queste ultime c’è la presenza di una botola sullo schienale posteriore che permette di inserire oggetti particolarmente lunghi, come ad esempio gli scii. Inoltre in casi estremi lo schienale posteriore si può abbattere come quello anteriore permettendo di guadagnare tantissimo spazio.

All’interno la plancia è dominata dallo schermo e dalla sottostante console dove sono concentrati tutti i comandi delle funzioni inerenti al veicolo. Inoltre non mancano vani e porta oggetti, particolarmente capiente quello posizionato all’interno del tunnel centrale posizionato tra i due sedili anteriori.

Motore

 

Il motore della volvo s60 ha una cilindrata di 1984 cm cubici, con 5 cilindri a disposizione. La potenza massima è di 120 cv, la coppia arriva ad numero di giri tra i 400  e i 1400. Il motore è composto con 4 valvole per cilindro, il cambio è manuale con 6 marce più la retro marcia. La trazione è anteriore e i freni sono a dischi autoventilati.

L’azione del turbo risulta particolarmente ritardata quando ci si trova a bassi regimi, e non garantisce agli stessi regimi un buon allungo. Per questo motivo è necessario mantenerlo sempre sui regimi giusti, e per fare questo bisogna usare molto spesso il cambio a sei marce. A compensare questa, che viene vista come una delle poche pecche della Volvo s60, bisogna sottolineare la silenziosità del motore e il consumo di gasolio molto contenuto.

Ultima modifica: 12 Luglio 2018