Volvo testa una nuova tecnologia di ricarica wireless delle auto elettriche

619 0
619 0

Volvo sta testando una nuova tecnologia di ricarica wireless in un contesto urbano reale, valutandone il possibile utilizzo su future auto elettriche.

Per tre anni, Cabonline, la principale compagnia di taxi della regione nordica, utilizzerà una piccola flotta di Volvo XC40 Recharge completamente elettriche, ricaricandole in modalità wireless presso le colonnine della città svedese di Göteborg.

Il progetto di ricarica wireless è uno dei numerosi interventi previsti dall’iniziativa strategica che va sotto il nome di Göteborg Green City Zone e prevede l’impiego di aree designate all’interno della città come veri e propri banchi di prova per lo sviluppo di tecnologie sostenibili.

Le parole di Mats Moberg, responsabile Ricerca & Sviluppo di Volvo.

Göteborg Green City Zone ci consente di sperimentare nuove tecnologie interessanti in un contesto reale e di valutarne a lungo termine un possibile impiego più ampio in futuro. Testare nuove tecnologie di ricarica insieme a partner selezionati è un ottimo modo per valutare soluzioni di ricarica alternative per i nostri modelli futuri”.

Le stazioni di ricarica utilizzate per il test sono fornite da Momentum Dynamics, un operatore leader nel settore dei sistemi di ricarica elettrica wireless. La ricarica inizia automaticamente quando un veicolo compatibile parcheggia sopra una piattaforma di ricarica incassata nel manto stradale, il che permette ai conducenti di effettuare comodamente la ricarica senza dover scendere dall’auto.  

La stazione di ricarica trasferisce l’energia attraverso la piattaforma di ricarica, che viene rilevata da un’unità ricevente presente nella vettura. Per facilitare l’allineamento dell’auto con la piastra di ricarica, Volvo Cars utilizzerà il suo sistema di telecamere a 360 gradi. Per le auto XC40 Recharge a trazione completamente elettrica, la potenza di ricarica wireless sarà superiore a 40 kW, garantendo un tempo di ricarica quattro volte superiore a quello di un caricabatteria cablato da 11 kW CA e quasi pari a quello di un caricabatteria rapido cablato da 50 kW CC. 

Nel complesso, le auto Volvo saranno utilizzate per più di 12 ore al giorno e percorreranno 100.000 km all’anno, il che fa di questo esperimento anche il primo test di durata delle Volvo completamente elettriche in condizioni di utilizzo a fini commerciali.

I collaboratori di questa sperimentazione

Altri partner coinvolti nel progetto di ricarica wireless includono i rivenditori svedesi della Casa, Volvo Bil e Volvo Car Sörred, la società energetica svedese Vattenfall e la sua rete di ricarica InCharge, l’azienda energetica municipale Göteborg Energi, e Business Region Göteborg, un’agenzia per lo sviluppo economico controllata dal Comune di Göteborg.

Leggi ora: Volvo e la stazione di ricarica elettrica a Bologna

 

Ultima modifica: 3 marzo 2022

In questo articolo