Toyota Yaris Cross Adventure e Premiere Edition, SUV ibrido dinamico o top di gamma

3251 0
3251 0

Toyota Yaris Cross, la versione Suv dell’auto ibrida più venduta in Italia, sta per arrivare sul mercato. Lo fa, oltre alla Lounge mostrata all’esordio, con due allestimenti, uno dinamico e  sportivo e l’altro top di gamma: la Adventure e la Premiere Edition.

Toyota Yaris Cross Adventure - 2
Toyota Yaris Cross Adventure

Toyota Yaris Cross Adventure esibisce uno stile esterno più vistoso, con un’estetica che evidenza un polivalenza d’uso: sia urbano sia extra-urbano.

La discriminante è nella arte bassa del frontale e nel paraurti posteriore, con i profili a contrasto. Bene in vista anche il set di barre porta-tutto color argento sul tetto. Completano il quadro i cerchi in lega da 18 pollici.

Gli interni presentano finiture nero lucido, mentre i sedili anatomici in pelle e tessuto hanno una trama dinamica. E’ presente una linea decorativa, del caratteristico colore Gold di Yaris Cross, sia sul cruscotto soft-touch nero che sulle modanature interne delle portiere.

Volante e cuffia della leva del cambio sono in pelle.

Toyota Yaris Cross Premiere Edition - 1

Yaris Cross Premiere

E’ il top di gamma, con rivestimenti dei sedili in pelle e cerchi in lega specifici lavorati da 18 pollici.

La dotazione di serie prevede il portellone posteriore motorizzato con kick sensor, head-up display e la finitura Brass Gold bicolore per la carrozzeria. Yaris Cross Premiere sarà disponibile per i primi 12 mesi di vendita e prenotabile.

Yaris Cross è una vettura dedicata al Vecchio Continente. Progettata e prodotta in Europa nello stabilimento di Valenciennes (Francia), sarà prenotabile a partire dalle prossime settimane.

Ibrida e trazione integrale

Yaris Cross ha una posizione di guida più alta. L’altezza totale è 1,56 metri rispetto a 1,47 metri di Yaris. E una maggiore altezza da terra (16 cm, +3). E’ un Suv a tutti nelle forme e nella sostanza, come le sorelle maggiori RAV4CHR.

La piattaforma TNGA, la stessa di Yaris, nella versione GA-B, permette di avere un telaio rigido, un baricentro passo e pesi bilanciati. A vantaggio di un comportamento dinamico e di un comfort di livello.

Il gruppo motopropulsore ibrido è formato dal motore benzina da 1.5 litri a ciclo Atkinson abbinato a due propulsori elettrici (uno funge da a da motorino da avviamento, l’altro eroga 79 cavalli) integrati nella trasmissione e-CVT. La potenza di sistema è di 116 cavalli.

Toyota annuncia emissioni di CO2 di circa 100 g/km per la versione a trazione anteriore. E inferiori a 110 g/km per la quattro ruote motrici.

Proprio questa è la novità. Yaris Cross infatti è l’unico B-Suv ibrido dotato di quella che Toyota chiama trazione integrale intelligente (AWD-i).

Il cambio dalla trazione anteriore alla trazione integrale è automatico in base alle condizioni stradali. Ci sono anche le modalità specifiche Trail e Snow.

Toyota Yaris Cross 2020

Leggi anche: Toyota Aygo X, la city car diventa city Suv

Toyota Yaris Cross Adventure, le foto

Ultima modifica: 6 Maggio 2021

In questo articolo