Toyota Aygo X Prologue, la citycar diventa city Suv. A benzina

840 0
840 0

Toyota Aygo X Prologue, la Casa giapponese ha presentato il prototipo, molto vicino al modello di serie, della sua Segmento A. Un passaggio importante: da citycar, come è la Aygo uscente, a city Suv.

Una utilitaria a ruote alte, nata in Europa, presso ED², lo studio di design europeo di Toyota vicino a Nizza, sarà fabbricata in Europa. Nella Repubblica Ceca, a Kolin, che il Marchio ha rilevato dalla sua sinergia con PSA.

Toyota Aygo X Prologue

Lo stile è audace e Toyota ancora una volta conferma la sua visione eclettica. La futura Aygo X sarà proposta con motorizzazione a benzina, per mantenere competitivo il prezzo. E rivolgersi a una fascia più ampia di clienti.

Nasce sulla piattaforma modulare di nuova Yaris, fresca auto dell’anno 2021. L’architettura GA-B permetterà un’ottima qualità di guida, ma ha consentito anche un design molto originale.

Una utilitaria fuori dal coro.

Lance Scott, Design Director ED², la presenta così. “Essere piacevole e divertente ha determinato il successo di Aygo, ora abbiamo aggiunto un ulteriore elemento al suo DNA“.

Punta a distinguersi. I grandi pneumatici, le “ruote alte” da Suv, certamente la pongono più in alto rispetto alle potenziali concorrenti. Come la Panda City Cross o la Suzuki Ignis.

Ma mette tocchi in più. Come la tinta bicolore (con il pepato sparkling red chilli) e soprattutto nella parte anteriore la nuova linea dei fari. Decisamente originale con una sottile fascia che scorre lungo tutto il frontale. Notevoli anche la griglia del radiatore, i fari fendinebbia e la protezione sottoscocca che  seguono il motivo esagonale.

Pratica e divertente

La protezione posteriore sottoscocca nasconde un portabiciNello specchietto retrovisore esterno è presente un’action camera per registrare i momenti liberi e un portapacchi integrato esalta il profilo.

La galleria fotografica ufficiale di Toyota Aygo X Prologue

Ultima modifica: 17 marzo 2021

In questo articolo