Skoda Vision 7S, anteprima del futuro prossimo del Marchio

611 0
611 0

Skoda Vision 7S è il concept di Suv elettrico a sette posti che anticipa il futuro del Marchio. Sia per design sia per tecnologia. Prefigura i nuovi modelli del marchio e una profonda svolta nello stile, a partire dal logo.

Il modello di serie è atteso nel 2026, ma prima arriveranno un SUV medio a batterie, il restyling di Enyaq e una piccola elettrica.

Non solo batterie, sono previsti aggiornamenti per Octavia e nuove generazioni per Kodiaq e Superb.

La bilancia progressivamente si sposterà dalle auto a motore termico, che ora rappresentano il 90% delle vendite, alle elettriche, indicate da Skoda nel 70% della produzione entro il 2030. Il modello di serie di Vision 7S sarà l’ammiraglia delle EV della Casa Boema.

Lo stile della concept cambia le carte in tavola, più filante e muscoloso rispetto ai modelli attuali. In sintesi Skoda cerca di diventare più attraente, per conquistare un pubblico più giovane, senza esibizione, ma con un design più moderno.

Anche in abitacolo, la plancia orizzontale si presenta con un grande schermo centrale di quasi 15″, capace di ruotare da verticale in movimento a orizzontale quando è ferma.

Simboleggia le due condizioni della vettura. Informazioni durante la marcia, intrattenimento in sosta.

Vision 7S, batterie e autonomia

Sarà assemblata sulla architettura MEB del Gruppo Volkswagen. Dedicata esclusivamente alle auto elettriche. Il Costruttore ha annunciato una capacità di 89 kWh della batteria. Che corrispondono a circa 600 km di autonomia.

Leggi ora: Skoda Karoq 2022, da prova di QM motori

Ultima modifica: 31 agosto 2022

In questo articolo