Mercedes nuovo motore diesel plug-in. Consumi dimezzati

10533 0
10533 0

Mercedes nuovo motore diesel plug-in. La rivoluzione verde dell’auto è in atto. Ma a breve termine l’efficienza del diesel supportata da un propulsore elettrico e da una batteria potente, pare proprio una soluzione virtuosa.

Mercedes, nuovo motore diesel plug-in. Consumi dimezzati
L’attuale motore Mercedes 2.0 diesel, l’OM 654

Mercedes ha presentato al Colloquium di Aachen (evento dedicato alla tecnologia di auto e propulsori) una evoluzione del suo attuale duemila turbodiesel. Che ha nome OM 654, attualmente il più utilizzato sulla gamma medio alta. Eroga 194 cavalli e ha una coppia di 400 Nm. L’accoppiata col motore elettrico e il pacco di batterie dovrebbe portare a una potenza di 300 cavalli e addirittura 700 Nm di coppia. Numeri eccezionali, col propulsore elettrico sincrono inserito all’altezza del cambio automatico G-Tronic a nove marce. Il motore elettrico fornisce la spinta iniziale e in decelerazione ricarica la batteria da 13,5 kWh.

Mercedes nuovo motore diesel plug-in: consumi dimezzati

Con questo sistema la marcia sarebbe al 50% elettrica e al 50% a gasolio. La ricarica da presa da casa impiegherebbe circa sette ore. In pratica i consumi sarebbero dimezzati: ipotizzabili nel ciclo reale di circa 30 km/litro.

Ultima modifica: 13 Novembre 2017