Mercedes GLB, prova su strada e fuoristrada. SUV anche a 7 posti | VIDEO

6326 0
6326 0

GLB è la tuttofare compatta di Mercedes. Un SUV lungo 4,63 metri, che porta in dote classico comfort e la tecnologia che ci si aspetta dal Marchio. Ma soprattutto in grado di cambiare pelle. Dalla configurazione a sette posti, alle doti in fuoristrada, alla versione AMG 35 MATIC, che scatena a terra 306 cavalli.

Per tutti i gusti: la famiglia, il lavoro, il tempo libero, da solo o con gli amici. Aggregante: non a caso è realizzata sulla piattaforma MFA2, quella di Classe B e di altre compatte della Casa. 

Rispetto alle quali offre un passo di 2,83 metri, che permette un’abitabilità speciale, senza perdere d’occhio altre doti funzionali ed estetiche. Ogni tre Mercedes una è Suv e ogni quattro una è compatta, GLB è pronta per dare un colpo al cerchio e una alla botte.

Listino ufficiale

Una sintesi votata al lusso – i prezzi partono da 35.390 euro, la AMG 35 costerà circa 54.000 euro – e ampiamente personalizzabile. Gli allestimenti sono Executive, Business, Sport, Sport Plus, Premium. Sempre pratica e flessibile, e non è un plus da poco.

Si presenta bene, fuori dal coro come stile. Proponendo una commistione di linee morbide alternate a sezioni più squadrate. GLB è particolare, non completamente catalogabile, perché le proporzioni forse la fanno sembrare più minuta rispetto ai 463 centimetri reali. Ma è chiaro che non è un colosso. Esternamente tra scarichi, powerdome (le “gobbe di potenza”) che emergono dal cofano anteriore e tanti altri dettagli, non si passa inosservati.

L’abitacolo accoglie con la configurazione digitale a “doppio tablet”, per strumentazione e infotainment, con il sistema MBUX che si avvale dell’intelligenza artificiale. Evoluta negli ultimi tempi con qualche chicca presa in prestito dalla Classe S, l’ammiraglia.

Al colpo d’occhio va di pari passo la qualità e la raffinatezza dei materiali. Nel contesto “familiare” la terza fila di sedili, optional da 915 euro. offre spazio in altezza a due passeggeri alti fino a 1,68 metri. Perfetta per i bambini, meno per ragazzi o per adulti poco corpulenti.

Capitolo motori. I Diesel sono solo  2 litri con potenza da 116, 150 e 190 cavalli, le ultime due versioni disponibili anche a trazione integrale. I benzina sono il 1.3 turbo da 163 cavalli e il 2 litri da 224 cv.

La top di gamma è la GLB 35 AMG 4MATIC, col duemila da 306 cavalli di potenza e 400 Nm di coppia. Con il Dynamic Select, sono cinque le modalità di guida selezionabili.

Ove presenta, la trazione integrale 4MATIC è dotata della ripartizione della coppia variabile. Nella marcia regolare il programma Eco/Comfort prevede una distribuzione di 80:20 tra anteriore e posteriore. Il programma Sport di 70:30. Nella modalità Offroad la frizione della trazione integrale viene impiegata come bloccaggio longitudinale e la ripartizione di base è di 50:50.

GLB su strada in fuoristrada

Abbiamo sperimentato le capacità di GLB in fuoristrada, dotata del pacchetto off-road nelle versioni 4Matic, affrontando senza problemi pendenze importanti. Ovvero 70% in discesa, 60% in salita e 35% laterale. Aggressiva e sicura.

Su asfalto, liscia come l’olio. Ottimo il comfort, indovinato l’assetto e preciso (anche se turistico) lo sterzo. I Diesel sono ben accoppiati col cambio automatico a doppia frizione a otto marce. Il comportamento è fluido, i sistemi di assistenza alla guida coadiuvano il passo adatto a ogni situazione. Una vera “tourer”.

Cattiva, con la griglia anteriore “Panamera” e uno stile dedicato, Mercedes-AMG GLB 35 4MATIC. Spinta dal 2 litri turbo da 306 cv e 400 Nm di coppia. Le prestazioni ci sono (0-100 in 5,2 secondi) con il motore rabbioso che fa sentire la sua voce quando chiamato in causa. Ben reattivo il cambio a doppia frizione a otto rapporti (8G SPEEDSHIFT DCT AMG). Tutto calibrato: c’è pane per i denti per chi vuole divertirsi e per chi vuole rilassarsi. Basta scegliere.

Ultima modifica: 28 Novembre 2019

In questo articolo