Maserati Grecale, test finali su neve e ghiaccio per il Suv del Tridente

1053 0
1053 0

Maserati Grecale prosegue i test finali: su neve e ghiaccio per verificare al meglio il comportamento con clima molto  rigido e fondi difficili a bassa aderenza .

Il nuovo Suv medio, del Segmento D, del Tridente sarà presentato a marzo. Nasce sulla piattaforma Giorgio, quella di Alfa Romeo Stelvio per intenderci. Sarà spinto da motori a 4 e 6 cilindri, anche elettrificati. E fine 2023 ci sarà la versione Maserati Grecale Folgore, al 100% elettrica.

Le immagini che vedete arrivano dalla Svezia. I prototipi sono stati testati per mettere a punto gli avviamenti e la guidabilità a temperature estreme, i controlli di dinamica veicolo su fondi misti asfalto/ghiaccio/neve. E anche e il mantenimento del comfort climatico in funzione di tutte le condizioni esterne. Che non molto distante dal Polo Nord,  possono variare da pochi gradi sopra lo zero, fino ai -30°C della Lapponia.

Comportamento dinamico sotto esame

Grecale è stato oggetto di prove per mettere a punto trazione, sottosterzo e sovrasterzo nelle diverse modalità di guida e con diverse taglie e tipologie di ruote. I modo da definire un carattere specifico ad ognuna dei diversi settaggi del comportamento dinamico.

Il Suv del Tridente, lungo circa 4,7 metri, ha mostrato le sue doti su tracciati handling a bassa aderenza, con giri di pista performanti su diversi percorsi, dagli steering pad fino a tracciati più impegnativi caratterizzati da curve, pendenze, lunghi rettilinei e salti, su fondi innevati o ghiacciati. Pronta a ogni tipo di strada, una vera GT a ruote alte.

Leggi ora: tutte le news su Grecale

Ultima modifica: 27 gennaio 2022

In questo articolo