Kia fa il boom sul mercato europeo, picco storico a 3,6% di quota

1588 0
1588 0

Kia ha fatto boom. Nei primi otto mesi dell’anno, ha registrato in Europa la quota di mercato più alta di tutti i tempi grazie anche al successo della gamma elettrificata.

I dati comunicati dall’Associazione europea dei costruttori di automobili (ACEA) assegnano a Kia una quota di mercato pari al 3,6% da inizio anno in UE, EFTA e Regno Unito. Proprio sul selettivo mercato UK è d’obbligo segnalare anche l’importante incremento, del 3,1%, rispetto al medesimo periodo del 2019.

Con 259.442 unità vendute in Europa tra gennaio e agosto, Kia è tornata in corsia di sorpasso, superando altri marchi storici in un contesto di mercato non certo facile, in quanto quello europeo complessivamente è diminuito del -32,9% da inizio anno.

Le vendite dei modelli Kia elettrificati sono aumentate in modo significativo durante i primi otto mesi del 2020, raggiungendo le 68.611 unità. In questo numero sono incluse le automobili con propulsori mild hybrid (MHEV), ibridi paralleli (HEV), ibridi plug-in (PHEV) ed elettrici a batteria (EV). La proporzione è quanto mai incoraggiante: ogni quattro Kia vendute, una è elettrificata (26,4%).

Leggi anche: Kia e-Niro, il SUV elettrico da 450 chilometri di autonomia

I modelli completamente elettrici di Kia, e-Niro ed e-Soul, hanno più che raddoppiato i numeri di vendita. Da inizio anno sono state vendute ad oggi ben 20.649 Kia elettriche in Europa, un volume decisamente ragguardevole soprattutto confrontandolo con le 9.303 unità dei primi otto mesi del 2019.

Di conseguenza, i veicoli elettrici ora rappresentano l’8,0% di tutte le vendite di Kia nell’UE, nell’EFTA e nel Regno Unito, un numero che può solo crescere con il lancio di nuovi veicoli elettrici negli anni a venire.

Le vendite dei modelli PHEV sono aumentate del 61,1% (18.868 unità) a seguito dell’introduzione dei nuovi ibridi plug-in Ceed Sportswagon e XCeed, nonché delle vendite crescenti dell’ibrido plug-in Niro.

Anche il successo da inizio anno delle auto con tecnologia mild hybrid trovano conferma con le oltre 9.000 unità consegnate, un altro numero record per il marchio, in seguito all’introduzione della tecnologia ibrida leggera “EcoDynamics +” di Kia sulla famiglia Ceed, Rio e Stonic. Ottimi risultati anche per il modello Sportage EcoDynamics+ che ha visto aumentare le vendite.

Anche la richiesta per la famiglia Kia Niro elettrificata, composta dalle versioni HEV, PHEV ed EV, segna un incremento nonostante il calo del mercato automobilistico europeo (43.846 unità, + 12,7% anno su anno). La gamma di modelli elettrificati Niro è ora la terza linea di modelli più venduta di Kia in Europa, davanti a Stonic (35.950 unità) e Picanto (30.502 unità), e dietro a Sportage (53.906 unità) e alla bestseller europea rappresentata dalla gamma CEED, cresciuta a 71.500 unità contro le 70.110 del 2019 grazie all’introduzione di XCeed, XCeed Plug-in Hybrid, Ceed Sportswagon Plug-in Hybrid, e i nuovi propulsori EcoDynamics + mild-hybrid.

Kia Sorento PHEV, arriva la plug-in hybrid da 265 cavalli 4
Kia Sorento PHEV, arriva la plug-in hybrid da 265 cavalli

Entro la fine del 2020 debutta il nuovo Sorento e ci saranno importanti aggiornamenti di modelli e motorizzazioni

La seconda metà del 2020 offre ulteriori opportunità per Kia poiché il mercato automobilistico inizia a riprendersi. La quarta generazione di Kia Sorento sarà presto in vendita in tutto il continente, con le vendite della variante Hybrid per il mercato italiano che inizierà a breve, mentre il nuovo Sorento Plug-in Hybrid sarà nelle concessionarie all’inizio del 2021.

C’è anche la sportiva Stinger

Kia ha recentemente annunciato una serie di aggiornamenti importanti per la granturismo Stinger e per i modelli del segmento A e B, Picanto, Rio e Stonic. Gli aggiornamenti per Rio e Stonic includono anche nuovi propulsori mild hybrid “EcoDynamics +” presto disponibili anche sul mercato italiano.

Leggi anche: Kia anticipa le auto elettriche del futuro prossimo

Ultima modifica: 25 Settembre 2020