Jeep Grand Cherokee Trackhawk, il SUV più potente del mondo

3595 0
3595 0

Jeep Grand Cherokee Trackhawk, ecco il SUV più potente del mondo con i suoi 717 cavalli. Davvero eccezionale, grazie a un motore che è mitico della storia dell’auto. L’HEMI, dove la testa di ciascun cilindro è di forma emisferica, un V8 di 6.2 litri sovralimentato da compressore volumetrico. L’otto cilindri americano, oltre ai 717 CV, dispone di 875 Nm di coppia. Una carica di potenza esagerata. Esaltata da un rombo che si annuncia spettacolare.

Jeep Grand Cherokee Trackhawk, prestazioni da supercar

I numeri sono eccezionali. La Trackhawk raggiunge una velocità massima di 290 km/h. Ma soprattutto dichiara un’accelerazione da 0 a 96 km/h mostruosa, rapportata alla massa di 24 quintali. Solo 3,5 secondi, che significa tenere a bada molte supersportive. Per domare tanta esuberanza c’è un potentissimo impianto frenante dell’italiana Brembo, con dischi di 400 millimetri davanti e da 350 mm dietro. Montato su cerchi da 20 pollici.

Il V8 HEMI da 717 cavalli

La trazione ovviamente è integrale, con differenziale posteriore a slittamento limitato, controllato elettronicamente. Sono cinque le modalità di guida con il Selec Track. Ognuna con specifici tempi di cambiata e ripartizione della coppia. Sono Auto, Snow, SportTrack e Tow. E’ possibile personalizzare con il Custom Mode i parametri di sterzo, sospensioni, acceleratore, ancora la coppia, e sistemi di assistenza alla guida.

 

Ultima modifica: 11 Aprile 2017

In questo articolo