Hyundai Kona N, 280 cavalli di cattiveria per il Suv sportivo

349 0
349 0

Hyundai Kona N completa il poker della gamma sportiva. Il Suv compatto ad alte performance si affianca a i20, i30 e Veloster. 

Si tratta di un crossover a trazione anteriore, spinto dal 2 litri turbo benzina 4 cilindri a iniezione diretta (GDI). Il motore è capace di erogare 280 cavalli e 392 Nm di coppia.

 

Hyundai Kona N

La sua voce è esaltata dai terminali di scarico con valvola attiva. Il cambio è un automatico a doppia frizione (DCT) a otto rapporti e con tre funzioni per le massime prestazioni, ovvero N Power Shift nelle salite di marca, N Grin Shift, per una potenza massima supplementare  di 20 secondi, e N Track Sense Shift, per l’uso intenso in pista.

Utilizzando il launch control Kona N accelera da 0 a 100 km/h in 5,5 secondi e raggiunge una velocità massima di 240 km/h.

Le modalità di guida selezionabili con lo N Grin Control System sono cinque: Eco, Normal, Sport, N e Custom e, come su una vera sportiva, si possono disattivare i controlli elettronici.

Niente trazione integrale, ma sull’anteriore c’è lo e-LSD, il differenziale autobloccante elettronico. Che adatta la trazione a fondi difficili, regolabile in quattro funzioni Snow, Deep Snow, Mud e Sand.

Kona N dispone di feeni sportivi, assetto ribassato e telaio irrobustito. Oltre a paraurti, minigonne e spoiler posteriore dedicati. L’aerodinamica è specifica, i cerchi forgiati sono da 19 pollici, i  pneumatici sportivi Pirelli Pzero 235/40.

L’abitacolo offre head-up display, strumentazione e schermo di infotainment entrambe da 10,25 pollici.

Le N di Hyundai in futuro saranno anche green

Kona N è una benzina “dura e pura”, ma Hyundai anche per la gamma N nel futuro prossimo ha in programma modelli a idrogeno ed elettrici.

Leggi ora: Hyundai Staria, la futuristica monovolume

Ultima modifica: 27 aprile 2021

In questo articolo