Great Wall e FCA, è tira e molla. I cinesi: nessun approccio col Cda

2618 0
2618 0

Great Wall e FCA, è tira e molla. Il gioco delle tre carte sembrano farlo i cinesi. Dopo l’interesse, dichiarato, di Great Wall Motors per Jeep è successo di tutto. I cinesi che hanno ampliato il loro potenziale acquisto a tutta Fiat Chrysler Automobiles. Il Gruppo italo-americano che ha smentito ogni approccio.

Ora Great Wall fa mezzo passo indietro.

Abbiamo condotto un esame approfondito per verificare i fatti. La società ha posto attenzione e condotto una valutazione su FCA, ma finora non vi è ancora nessun progetto concreto. Non vi è assolutamente certezza se il gruppo procederà con un tale progetto, che non deve danneggiarne i risultati finanziari, Il gruppo non ha avviato alcun rapporto con il cda di FCA. Né è entrato in discussione o ha siglato finora alcun accordo con i responsabili di FCA“.

I cinesi di Great Wall vogliono Jeep da FCA

E quindi? Titolo bloccato del Marchio cinese bloccato fino a questo annuncio. Mentre quello di FCA nel giro di otto giorni è cresciuto del 20%. Solo speculazione, o dietro a Great Wall c’è qualche Gruppo più grande? E quindi si alza il prezzo.

Ultima modifica: 22 Agosto 2017