Citroen C4 regina di comfort, elettrica, benzina e diesel

2655 0
2655 0

Ecumenica e originale, nuova C4, la compatta a cinque porte di Citroen, è il manifesto contemporaneo della storia del Marchio. Si distingue per le scelte di stile e offre tecnologia per tutti.

Citroen C4
Citroen ë-C4, la elettrica su strada

Messo da parte il nome Cactus, offre tre motorizzazioni: elettrica, diesel e benzina. Esaltate da un contesto notevole per comfort, il vero storico plus di Citroen, sicurezza e polivalenza.

Nuova C4 è realizzata sulla piattaforma modulare CMP, disponibile con il motore benzina 1.2 litri e il diesel 1.5 litri 4 cilindri, entrambe da 130 cavalli e con la ë-C4 electric da 136 cv.

Lunga 4,36 metri, da lontano appare come una berlina, da vicino è di fatto un crossover – con altezza minima di 156 millimetri da terra e con una posizione di guida a 1,22 metri – esibendo una carrozzeria muscolosa e uno sguardo che la distingue. Il double chevron, simbolo di Citroen, di fatto si estende per tutta la calandra.

Anche l’abitacolo si mostra innovativo. Curato per materiali e design, dominato dal digitale, sia per strumentazione, raccolta e di facile consultazione, sia per infotainment. La plancia offre una chicca per il passeggero. Sopra al cassetto porta oggetti c’è un porta tablet estraibile e scorrevole su cui si può fissare il device.

La piattaforma CMP permette la stessa abitabilità (passo di 2,67 metri) e la stessa capacità del bagagliaio (a partire da 380 litri) per tutte le versioni. E si completano con la C4 elettrica, una alternativa interessante. Citroen punta a venderne il 15% totale del modello.

Questa trazione anteriore dispone di una coppia istantanea di 260 Nm. La velocità massima è limitata a 150 km/h per preservare le batterie da 50 kWh (garantite 8 anni o 160.000 km) accreditate di una autonomia di 350 km. Che diventa prossima ai 300 km nell’utilizzo reale.

C4, la ricarica

Questione ricarica: da casa resta sempre più economica (circa 0,2 euro a kW), ma da presa domestica bisogna tenere a mente che per avere l’80% dell’autonomia servono 20 ore. Dalle colonnine Fast charge in 30 minuti si recupera l’80% della carica, mentre da wallbox per avere i 4/5 della batteria servono da 5 a 7 ore 30 minuti.

Sono tre le modalità di marcia (Eco, Normal e Sport). Utile l’head up display per una guida più sicura e rilassata. Sono venti i sistemi di assistenza alla guida, tra quelli di serie e quelli a richiesta, presenti.

I sedili Advanced Comfort, realizzati con la schiuma poliuretanica ad alta densità, offrono comfort e sostegno. C4 elettrica è una alternativa interessante: Citroen punta a venderne il 15% totale del modello. La coppia permette riprese immediate e gratificanti. Nella marcia offre un passo felpato e silenziosissimo, da regina della strada.

Leggi anche: ecobonus rottamazione Citroen

Ultima modifica: 21 Gennaio 2021

In questo articolo