Apollo Intensa Emozione, hypercar da 780 cavalli e 2,3 milioni di euro

4672 0
4672 0

Apollo Intensa Emozione. Il nome potrebbe dire già tutto. Si tratta delle nuova hypercar della Apollo, il primo modello prodotto dopo il salvataggio della Gumper da parte del fondo di investimenti Ideal Team Venture di Hong Kong. Una vettura esclusiva, prodotta in soli 10 esemplari a un prezzo di 2,3 milioni di euro.

La Apollo Intensa Emozione è sostanzialmente un’auto da pista, estrema nella configurazione aerodinamica e nelle prestazioni. Sotto il cofano si è rimasti sul classico, niente powertrain ibrido come scelto dalla maggior parte delle nuove hypercar. Il motore è un V12 da 6.3 litri capace di sprigionare 780 cavalli. La bruciante accelerazione fa toccare i 100 km/h da fermi in 2,7 secondi. La velocità massima è di 333 km/h. Il cambio è sequenziale a sei rapporti con comandi paddle al volante.

Il peso è ultraleggero grazie all’uso estensivo della fibra di carbonio, il telaio è monoscocca per arrivare a 1.250 kg complessivi. L’aerodinamica, come detto, è molto spinta, le forme aggressive e affascinanti. I flussi si generano dal grande splitter anteriore, mentre sulla coda c’è un alettone che ha la possibilità di modificare la propria incidenza di 8 gradi. Il tutto può generare una downforce di 1350 kg per tenere la vettura ancorata al terreno. E farla esprimere al massimo delle sue potenzialità.

In assetto sportivo, l’altezza da terra è di appena 6 centimetri, l’impianto frenante è ovviamente imponente. I dischi Brembo in carbon ceramica 380×34 mm con pinze a sei pistoncini all’anteriore e a quattro al posteriore.

Ultima modifica: 26 Ottobre 2017