Alfa Romeo, nel 2021 le novità con Tonale e il B-SUV a fine anno

8339 0
8339 0

Per Alfa Romeo il 2021 sarà un anno cruciale. Gran parte del periodo sarà sostenuto sul mercato solo da Giulia e Stelvio, con Giulietta ormai in uscita definitiva.

Ma l’attesa e le aspettative saranno tutte per i nuovi SUV, il compatto Tonale (Segmento C) e l”urban SUV del Segmento B, lungo 4,1.4,2 metri che potrebbe chiamarsi Milano. Di fatto saranno i due eredi rispettivamente di Giulietta e MiTo (uscita del produzione nel 2018), ma a ruote alte.

Alfa Romeo Tonale Salone del Mobile 6
Alfa Romeo Tonale concept

Se per Tonale i lavori sono già in stato avanzato, la linea di produzione sta per essere approntata presso lo stabilimento di Pomigliano d’Arco, per il SUV del Segmento B, che potrebbe chiamarsi anche Brennero, la questione è più articolata.

Tonale sarà lanciato entro il 2021, invece l’urban SUV potrebbe mostrare le sue forme con un concept. Per poi arrivare sul mercato verso la fine del 2022.

Il piano industriale Alfa Romeo prevede il suo arrivo, come assai probabile che la piattaforma utilizzata sarà la CMP di PSA.

Il crossover urbano del Biscione sarà quindi la prima auto elettrica al 100% del Marchio potendo ospitare anche motori diesel e benzina.

Nuova Opel Mokka, elettrica benzina e Diesel. Potrebbe essere partente stretta della prossima B-SUV del Biscione.

Piccolo SUV, made in Stellantis, ma con il carattere Alfa Romeo

Come accaduto con Opel Mokka, il travaso della tecnologia che sarà del colosso Stellantis, potrebbe portare a una struttura dal peso contenuto. Mitigando la massa delle batteria, col baricentro basso (per un SUV).

Leggi anche: Manley: il rilancio di Maserati trainerà anche Alfa

E soprattutto dal design originale (proprio come per Mokka), distintivo e fondamentale per Alfa Romeo. Al pari del piacere di guida e della dinamica, elementi che dovranno essere caratterizzati sul nuovo modello.

Alfa Romeo Urban SUV
Bozzetto di Kamal, realizzata dal Centro Stile del Biscione nel 2003 su base Alfa Romeo 147

Leggi anche: FCA, mega prestito dalla BEI per le auto ibride ed elettriche

Ultima modifica: 29 Settembre 2020