Volkswagen I.D. R Pikes Peak, primo test sulla salita americana

3443 0
3443 0

A tre settimane dalla gara, Volkswagen I.D. R Pikes Peak ha svolto il primo test sulla mitica salita americana. Il pilota Romain Dumas ha guidato l’elettrica da 680 cavalli fino ai 4.302 metri della vetta. Essendo una strada pubblica, Volkswagen ha avuto tre ore per svolgere questa prova. La gara si disputerà il 24 giugno, ma sono previsti altri test per la I.D. R Pikes Peak.

Dumas si è detto comunque soddisfatto di questo primo assaggio. In queste prime prove ci si è concentrati su sospensioni, gomme e soprattutto l’utilizzo della batteria e il recupero dell’energia in frenata. “La Volkswagen I.D. R Pikes Peak è la miglior macchina che abbia mai guidato su questa montagna“, ha detto il pilota. “Conosco bene questa salita, ma è la prima volta che la affronto con una vettura elettrica. Sto imparando qualcosa a ogni metro che percorro al suo volante“.

La salita del Colorado misura poco meno di 20 km, con 156 curve. L’obiettivo dichiarato dalla Volkswagen è quello di battere il miglior tempo di una vettura elettrica. A fissare il primato è stato Rhys Millen nel 2015 con 8’57″11 sul prototipo Drive eO PP03. Sotto sotto, però, la Casa tedesca cova l’ambizione di poter attaccare anche il record assoluto di 8’13″87 fissato da Seb Loeb.

Ultima modifica: 1 Giugno 2018

In questo articolo