Volkswagen ID.3: partita la produzione nella Fabbrica Trasparente di Dresda

2355 0
2355 0

È iniziata la produzione in serie della nuovissima auto elettrica Volkswagen ID.3 nella cosiddetta Fabbrica Trasparente di Volkswagen a Dresda, in Germania.

Volkswagen ID3 - Partita la produzione nella fabbrica trasparente di Dresda 2
Volkswagen ID3 – Partita la produzione nella fabbrica trasparente di Dresda (Foto: Volkswagen)

Si tratta del quarto sito produttivo del Gruppo Volkswagen che produce veicoli elettrici basati sulla piattaforma modulare MEB (di cui abbiamo parlato in questo articolo). Le altre tre strutture sono quella di Zwickau, a due passi da Dresda, e gli stabilimenti realizzati in Cina, ad Anting e Foshan. I quattro poli produttivi messi assieme sono in grado di sfornare fino a 900 mila veicoli all’anno.

La particolarità del sito di Dresda, però, non è solo legata a cosa produce. La Fabbrica Trasparente è sia uno stabilimento di produzione che “un’attrazione turistica, un luogo per eventi, un laboratorio di prova e un centro di consegna”. Così lo descrive Danny Auerswald, responsabile della fabbrica.

A Dresda i clienti possono anche andare a ritirare la propria auto. “Nello stabilimento”, ha aggiunto Auerswald, “è stato recentemente allestito un secondo punto di consegna. Si prevede che il numero delle consegne di veicoli ai clienti aumenterà dalle 1.301 unità del 2019 e dalle 3.296 del 2020 alle oltre 5mila nel 2021. L’obiettivo è di circa 9.700 consegne all’anno entro il 2022”.

Volkswagen ID3 - Partita la produzione nella fabbrica trasparente di Dresda 4
Volkswagen ID3 – Partita la produzione nella fabbrica trasparente di Dresda (Foto: Volkswagen)

Nella Fabbrica Trasparente di Dresda vi è anche una stazione di prova, recentemente ampliata, dove vengono fatti esperimenti sui sistemi di assistenza, sui servizi mobile online e su motore e telai. La struttura ospita anche il Technical Vehicle Service, dove vengono ispezionati e rimessi in sesto i veicoli usati.

Non mancano le aree e le risorse dedicate alla “Produzione 4.0”, come dicono in Volkswagen. Il mantra di questo settore è “automazione e digitalizzazione” di tutte le operazioni più complesse nell’ambito dell’assemblaggio e della logistica. In particolare, l’impianto di Dresda sarà la struttura pilota dove verranno sviluppate e testate le nuove tecnologie legate ai processi.

La Fabbrica Trasparente Volkswagen di Dresda, infine, diventerà presto la cosiddetta “Casa della ID”: in sostanza la sede principale del catalogo elettrificato Volkswagen. Un luogo accessibile a clienti, visitatori, ospiti e curiosi che vogliono scoprire l’offerta a zero emissioni di Volkswagen.

Ultima modifica: 15 Febbraio 2021

In questo articolo