E-Vai Public, a Covo (BG) auto elettrica condivisa tra Comune e cittadini

2336 0
2336 0

E’ nato uno speciale car sharing che prevede l’utilizzo condiviso di veicoli elettrici di ultima generazione tra amministrazione comunale e cittadinanza.

Si tratta di E-Vai PUBLIC, che nasce dalla collaborazione tra la società di car sharing del Gruppo FNM e il Comune di Covo (BG). Realizzato nell’ambito del progetto europeo I-SharE LIFE, è stato inaugurato oggi insieme al nuovo E-Vai point di Via della Repubblica dal sindaco di Covo Andrea Capelletti e dai rappresentanti di E-Vai.

Comune di Covo si è dotato di un’automobile elettrica messa a disposizione del personale per le attività lavorative e condivise con la cittadinanza come servizio di car sharing 24/24h. I cittadini, dopo essersi registrati gratuitamente attraverso e-vai.com, possono richiedere l’auto prenotando tramite app, sito o numero verde 800.77.44.55.

Attraverso questi canali è possibile ottenere tutte le informazioni sulle tariffe e le modalità di utilizzo. Ritiro e riconsegna avverranno presso la postazione di Via della Repubblica, dotata di colonnine di Ressolar. Questo nuovo E-Vai point si inserisce nel circuito regionale E-Vai e permette di utilizzare, oltre all’auto del Comune, i veicoli del servizio E-Vai Regional Electric, per raggiungere uno degli oltre 120 E-vai Point situati in luoghi strategici (3 aeroporti, 38 stazioni ferroviarie, piazze, ospedali, università ecc) di 74 comuni lombardi.

E-Vai PUBLIC offre vantaggi sia per i Comuni sia per la cittadinanza. L’amministrazione comunale raggiunge l’obiettivo di adottare un parco auto sostenibile, abbattendo l’impatto ambientale della propria flotta. Offre al contempo un servizio aggiuntivo alla cittadinanza con la presenza del car sharing in territori non raggiunti da altri operatori del settore. Il cittadino può usufruire della comodità di disporre di un autoveicolo elettrico per le proprie esigenze di mobilità senza assumersi gli oneri della proprietà del mezzo.

Le parole di Jonathan Lobati, Presidente di E-Vai

L’amministrazione comunale di Covo ha saputo cogliere le opportunità offerte dal progetto europeo I-SharE LIFE per portare anche in un contesto dalle dimensioni contenute i vantaggi del car sharing ecologico. In questo modo tutti i cittadini possono ora usufruire di un collegamento diretto ed ecologico tra il proprio comune e la rete di E-Vai Point presenti nel territorio lombardo in generale e bergamasco in particolare, compresi gli E-Vai point del capoluogo Bergamo”.

 Le parole del Sindaco di Covo Andrea Capelletti

Covo è sempre più “Green” e con questo ennesimo progetto prosegue nell’opera di rendere la pubblica amministrazione più efficiente, moderna, digitale ed ecologicamente sostenibile. Questo grazie anche all’instancabile lavoro dell’assessore all’ambiente Giovanni Ceribelli”

Ultima modifica: 3 Novembre 2020