Pordenone, in arrivo 15 nuovi autobus a LNG, il gas naturale liquefatto

3383 0
3383 0

Trazione a LNG, si allarga il circolo virtuoso. Riportiamo la notizia di Federmetano relativa all’adozione di 15 autobus a gas naturale liquefatto da parte del Comune di Pordenone.

Tra il 2021 e il 2022 Atap sarà dotata di circa 15 autobus urbani alimentati a metano liquefatto LNG grazie a un bando statale vinto dal Comune di Pordenone.

Il commento di  Comune e Atap

“Diventeremo tra i primi a livello europeo per numero di bus ecologici rispetto al parco mezzi complessivo”, composto da 28 vetture. I bus che imprimeranno la svolta ecologica al trasporto urbano sono completamente made in Italy. A produrli infatti è la società Industria Italiana Autobus con sede a Bologna. I mezzi raggiungono un’autonomia di 700 Km con 35 posti a sedere, rispetto agli attuali 25.

I nuovi bus, secondo l’assessore comunale alla mobilità Cristina Amirante costituiscono “una risposta importante perché toglieranno una parte considerevole di emissioni nocive in atmosfera. Vengono abbattuti anche i consumi e costi del carburante grazie alla tecnologia del metano liquido. E’ un sistema sicuro e facilmente convertibile nell’ipotesi di andare in futuro verso il biometano liquido”.

Pordenone, in arrivo 15 nuovi autobus a LNG, il gas naturale liquefatto

Leggi anche: Metano liquido, con Delta Energy la rete LNG raggiunge 81 distributori

Ultima modifica: 30 Novembre 2020

In questo articolo