Nissan Leaf è la “World Green Car of the Year 2018”

2466 0
2466 0

L’auto in circolazione più rispettosa dell’ambiente è la nuova Nissan Leaf. La berlina cinque porte elettrica dell’azienda giapponese si è infatti aggiudicata, al Salone di New York, il premio World Green Car of the Year 2018, nel contesto dei World Car Awards.

IL PRIMO VEICOLO 100% ELETTRICO A VINCERE

Paradossalmente si tratta del primo veicolo 100% elettrico a conquistare tale premio dall’esordio della categoria Green: dal 2006 al 2017, infatti, le vincitrici sono state sempre ibride o con propulsori a scoppio estremamente efficienti. Un segno, forse, che il comparto elettrico sta finalmente raggiungendo standard qualitativi sempre più elevati.

IL COMMENTO DI NISSAN

Il commento di Daniele Schillaci, uno dei vertici del marchio (Executive Vice President, Global Marketing and Sales, Zero EmissoinVehicle and Battery Business; Chairman of Managemente Commitee for Japan/A&0) è stato ovviamente entusiastico: “Dal lancio di Nissan Leaf nel 2010 abbiamo venduto oltre 300mila veicoli 100% elettrici a livello globale, contribuendo a ridurre le emissioni di CO2 mondiali. Siamo quindi orgogliosi e onorati per il riconoscimento ricevuto dalla giuria e fieri di continuare a diffondere la visione della Nissan Intelligent Mobility”.

Il premio tiene conto dell’efficienza del motore, ma anche delle tecnologie impiegate per realizzare l’automobile stessa, che rispettano una visione sostenibile dell’impatto ambientale.

La Nissan Leaf ha avuto la meglio in una lista di tre finalisti definiti allo scorso Salone di Ginevra. Gli altri due candidati erano BMW 530e iPerformance e Chrysler Pacifica Hybrid.

Ultima modifica: 30 Marzo 2018