Monopattini e biciclette elettriche, in arrivo l’obbligo dell’assicurazione RC

341 0
341 0

Il Consiglio dei Ministri ha approvato pochi giorni fa un pacchetto sicurezza che prevede delle modifiche anche in tema di mobilità elettrica. Una delle idee dell’esecutivo è quella di inserire l’assicurazione RC anche per i veicoli elettrici leggeri, quindi le biciclette e i monopattini. Al momento, secondo l’indicazione arrivata da Palazzo Chigi, la direzione sembra quella di un’opportunità facoltativa, raccogliendo quella che è una direttiva del Parlamento Europeo risalente al 2021. Tale direttiva, però, non vorrebbe l’inclusione delle biciclette elettriche tra i veicoli da sottoporre all’obbligo di assicurazione RC perché la pedalata assistita porta a ritenere il mezzo come funzionante tramite supporto umano, pur essendo presente un motore elettrico in ausilio.

Al momento è comunque possibile coprire con un’assicurazione gli eventuali incidenti dipendenti da situazioni in cui sono implicati i veicoli elettrici leggeri e le statistiche dicono che potrebbe non essere una cattiva idea, soprattutto nei centri in cui gli stessi hanno avuto un boom importante. Parliamo quindi soprattutto delle città, dove biciclette e monopattini hanno campo libero per transitare nelle crescenti piste ciclabili già costruite o in fase di costruzione.

Assicurazione RC obbligatoria per i veicoli elettrici leggeri come monopattini e biciclette elettriche: cosa cambia dopo l’ultimo decreto

A lungo andare, però, l’opzione potrebbe diventare un obbligo. Il Consiglio dei Ministri dello scorso 16 novembre ha infatti approvato un decreto legislativo della direttiva di cui sopra in cui si prevede come prossima l’emanazione di un decreto attuativo interministeriale atto a far scattare proprio l’obbligo dell’assicurazione per i veicoli elettrici leggeri. Quest’ultima categoria dev’essere ancora definita del tutto ma è molto probabile che possa includere anche i monopattini elettrici. Si attendono le prossime settimane per averne conferma ufficiale tramite un decreto attuativo ulteriore che farà da complemento. È possibile che nello stesso gruppo vengano annoverate anche le microcar elettriche. Novità ulteriori dovrebbero arrivare entro marzo 2024.

Questo anche perché a spingere per muoversi verso una regolamentazione in tal senso sono stati in particolar modo i dati sugli incidenti stradali provocati dalla cattiva gestione dei mezzi quali monopattini e biciclette elettriche. L’introduzione di una RC obbligatoria dovrebbe, nelle intenzioni dell’esecutivo, spingere a un maggiore controllo che possa incidere positivamente sui numeri attuali. Ulteriori modifiche sulla copertura assicurativa riguarda l’estensione a prescindere dal terreno su cui viene utilizzata e la cancellazione della differenza tra veicoli fermi e in movimento, nonché l’abolizione della differenza coi veicoli che transitano in zone in cui l’accesso è soggetto a restrizione, vedi ad esempio gli aeroporti.

Assicurazione RC obbligatoria per  monopattini e biciclette elettriche: quali veicoli, invece, restano fuori

Resterebbero invece esclusi dall’obbligo i veicoli non utilizzabili come mezzo di trasporto, quelli destinati a rottamazione o fermi per decisione amministrativa e i veicoli sospesi su richiesta dell’assicurato tramite passaggio attraverso la propria compagnia assicurativa. L’ultimo decreto dedica uno spazio anche ai veicoli dei quali viene riconosciuto un valore da collezionisti. Tali mezzi non necessitano di copertura assicurativa qualora siano stati ritirati dalla circolazione o se, come già sottolineato in una specifica sopra citata, non risultano idonei per la stessa.

Ultima modifica: 2 Dicembre 2023