Honda presenta le nuove Clarity plug-in e completamente elettrica

4391 0
4391 0

Honda ha già curato con particolare attenzione il segmento dell’elettrico, ma adesso rinnova il suo sforzo con due nuove berline del brand Clarity. Al Salone di New York ha infatti presentato gli ultimi modelli plug-in e all-electric del brand Clarity, che fino a oggi ha costituito la piattaforma ideale per il suo propulsore a celle a combustibile.

Si tratta delle ultime revisioni delle linee ibrida e completamente elettrica. Honda le presenta come il “DNA attuale dell’azienda” e definisce l’elettrico come “il futuro della mobilità”. “Con Honda Clarity vogliamo accelerare l’introduzione delle tecnologie di propulsione elettrificata”, ha detto Jeff Conrad, senior vice president di American Honda Motor. “La serie Clarity evidenzia i progressi fatti attraverso la Honda Electrification Initiative, che rappresenta il nostro investimento sulle tecnologie per veicoli elettrici di ultima concezione”.

2017 Honda Clarity Electric
Le prime unità del modello completamente elettrico arriveranno negli Usa entro la fine dell’anno

Nei primi quattro anni dall’esistenza di Clarity, Honda vuole superare il tetto delle 75 mila unità vendute su suolo statunitense. Inciderà meno la versione con propulsore a celle a combustibile, anche se Honda deve ancora confermare i prezzi definitivi. È probabile, comunque, che la versione completamente elettrica possa costare 35 mila dollari. Considerando che l’autonomia difficilmente supererà i 130 chilometri, dovrebbe essere la plug-in la regina delle vendite in casa Clarity, proprio per il migliore rapporto prezzo/autonomia.

Le prime unità del modello completamente elettrico arriveranno negli Usa entro la fine dell’anno, a partire da California e Oregon, che sono i due stati dove abitualmente arrivano per prima le vetture di questo tipo.

Ultima modifica: 13 Aprile 2017

In questo articolo