Una Ford ibrida per gli inseguimenti della Polizia americana

4047 0
4047 0

Ford Police Responder Hybrid Sedan è la vettura ibrida pronta per gli inseguimenti di cui saranno dotate le polizie di Los Angeles e New York. Si tratta di un progetto che rientra nei 4,5 miliardi di dollari che la Casa del Michigan ha stanziato per lo sviluppo delle vetture elettriche.

La Police Responder Hybrid è la seconda delle tredici auto elettriche che Ford ha previsto di lanciare sul mercato nei prossimi cinque anni. “Elettrificare la nostra prossima generazione di veicoli è il fulcro del nostro impegno nell’ottica della sostenibilità – ha detto il presidente di Ford America, Joe Hinrichs – Per essere leader nel campo dei veicoli elettrici, il nostro obiettivo è consegnare, auto, pick-up e Suv che siano migliori non solo per i nostri clienti ma anche per l’ambiente“.

Questa nuova auto ibrida in dotazione alla polizia delle due metropoli consentirà anche un notevole risparmio economico. E’ stato calcolato che ogni veicolo porterebbe un risparmio attorno ai 3.900 dollari l’anno. La vettura è certificata per gli inseguimenti, il che significa che ha la possibilità di sostenere corse a varie velocità e su vari tipi di terreno.

La Responder Hybrid è dotata di un motore a ciclo Atkinson da 2.0 litri e un motore elettrico alimentato da batterie al litio. L’auto può viaggiare in modalità completamente elettrica fino alle 60 miglia orarie (96 km/h) e passa automaticamente alla modalità “high performance” quando è necessario.

Gli ordini per la nuova ibrida della Polizia scatteranno questa primavera, mentre le prime consegne sono previste per la prossima estate. Quest’anno, Ford sta anche testando una flotta di 20 taxi ibridi nelle condizioni di alto traffico di New York e delle altre maggiori città americane.

Ultima modifica: 10 Aprile 2017

In questo articolo