ERaid, la bellezza dell’Italia vista dal tour con le auto elettriche

729 0
729 0

Di Davide Denina

A Pistoia comincia la caccia alla colonnina. Oggi la terza tappa dell’E-Raid ci porta a Siena, ma prima dobbiamo ricaricare la nostra Bmw iX3. Questo SUV sportivo da 283 cavalli ha una batteria da 80 kilowatt e un’autonomia, a batteria completamente carica, di 483 chilometri. Ma la nostra, questa mattina, è carica solo al 25%.

Apriamo JuicePass, la app che è la nostra bussola e finiamo nel parcheggio di un supermercato a Reggello. Lo giriamo un po’, ma delle colonnine non c’è traccia.

Ci serve l’aiuto di un addetto alla vigilanza che ci indica il parcheggio sotterraneo. Eccolo lì il nostro tesoro, un punto di ricarica veloce di ENEL X: dal 22% all’80 in meno di un’ora, e intanto il caffè al centro commerciale.

Leggi ora: BMW iX3, la prova su strada di QN Motori

Poi cominciamo l’autostrada, a velocità moderata, senza mai superare i 130 all’ora, e proviamo a sfruttare la scia e a usare il potente freno motore BMW per rigenerare la batteria anche in pianura.

Spettacolo in Val d’Orcia

A Sinalunga comincia il bello, un saliscendi di colline iconiche. È la Val d’Orcia, una cartolina di filari di cipressi, uliveti e casolari che coronano le cime di queste colline morbide. Senza spigoli sono anche le nostre sterzate, e la guida molto precisa del SUV è facilitata dal freno motore BMW, che rallenta la corsa e rigenera la batteria più o meno gradualmente secondo la modalità di guida inserita.

Quando ripartiamo da Pienza, “la città ideale” di Piero della Francesca, al secco di energia di chilometri ne mancano 164; alle porte di Siena oltre 180 e una percentuale di carica del 45%. In discesa abbiamo recuperato 20 chilometri.

In mezzo le “wineries che hanno reso celebri questi vini toscani nel mondo. Due su tutti, il Brunello di Montalcino e il Vino Nobile di Montepulciano. Prelibatezze di una terra in equilibrio tra innovazione continua e lavoro artigiano, la sintesi della bellezza artistica, monumentale e paesaggistica.

Piazza del Campo ci accoglie in silenzio al traguardo di questa terza tappa di E-Raid, sotto il palazzo comunale di Siena, simbolo del buongoverno medievale dei Nove. Finisce qui terza tappa di E-Raid. Oggi siamo stati fortunati: colonnina veloce di Enel X, percorso rigenerante, e per la batteria della nostra iX3 e per il nostro sguardo.

Leggi ora: la tappa del sabato

Ultima modifica: 15 giugno 2021

In questo articolo