Canoo presenta un pick-up elettrico compatto da 600 cavalli

2252 0
2252 0

Non ha ancora un nome, ma del resto arriverà sul mercato solo nel 2023. Parliamo del nuovo pick-up elettrico compatto presentato da Canoo, giovane azienda americana specializzata in tecnologie per veicoli a zero emissioni.

Il pick-up di Canoo si basa sulla piattaforma modulare denominata Skateboard, realizzata dalla stessa azienda, che permette di sviluppare in modo semplice un ampio ventaglio di tipologie di veicoli. Uno di questi è il minivan di cui avevamo parlato in questo articolo.

Il nuovo pick-up spicca per il design innovativo e compatto. Sul retro si nota l’ampio piano di carico, allungabile all’occorrenza e dotato di divisori per stoccare meglio le merci. Per accedervi più agevolmente, sono presenti anche due gradini estraibili, uno per lato. Sempre sui fianchi si trovano dei tavolini ribaltabili che aumentano i piani di appoggio per qualsiasi evenienza.

Sul davanti abbiamo un alloggiamento accessoriato con attacchi elettrici e un piano d’appoggio per piccoli interventi e lavoretti. L’abitacolo si mostra compatto e dal design arrotondato, molto futuristico.

Per conoscere l’aspetto e le dotazioni degli interni occorre aspettare ulteriori informazioni da Canoo. Il powetrain avrà diverse configurazioni: la variante top di gamma, l’unica su cui abbiamo dati, avrà due motori elettrici dalla potenza complessiva di ben 600 cavalli. L’autonomia è stimata in oltre 200 miglia con una ricarica, ossia circa 320 chilometri. Canoo ha però specificato che sono al lavoro per migliorare ulteriormente questo dato: nel 2023, quando il pick-up arriverà sul mercato, potrà promettere un’autonomia di ben 300 miglia (circa 480 chilometri).

Le prenotazioni per il pick-up elettrico compatto di Canoo si apriranno verso la fine del 2021.

Ultima modifica: 11 Marzo 2021

In questo articolo