BMW i3 ha i giorni contati: l’azienda ha altri piani elettrici

2961 0
2961 0

Secondo il direttore marketing BMW Pieter Nota (in un’intervista al Financial Times), la BMW i3 ha ormai i giorni contati. Il manager ha spiegato in modo chiaro la questione: l’azienda tedesca ha in mente di concentrarsi sullo sviluppo di nuovi e diversi modelli.

Nonostante i recenti aggiornamenti, la BMW i3, nata nel 2013 con il compito di sondare il terreno nel nascente mercato elettrico, verrà gradualmente ritirata dal commercio e si sospenderà la sua produzione. BMW ha intenzione di spostare risorse per realizzare versioni ibride a batteria e plug-in dei suoi modelli già esistenti, ma anche di sviluppare modelli elettrici completamente nuovi.

L’azienda bavarese ha in programma di mettere in catalogo ben 13 modelli total electric entro il 2023.

Ultima modifica: 23 Settembre 2019

In questo articolo