Subaru, finalmente il diesel Boxer

926 0
926 0

Debutta su Legacy ed Outback

 

{{IMG_SX}}Debutta su Legacy ed Outback il nuovissimo motore diesel con architettuta Boxer. Il primo motore del genere mai realizzzato per vetture di serie. Il nuovo propulsore ha una cilindrata di 2.000 cc con la tipica disposizione contrapposta dei cilindri. Il motore, un quattro cilindri turbocompresso dotato dell’alimentazione common-rail, sviluppera’ 150 CV e 300 Nm a 1800 giri/min, emettendo 148 g/km di anidride carbonica e rispettando le norme Euro4. Non manca come e’ ormai consueto per i motori a gasolio il filtro anti-particolato. In occasione del lancio che avviene proprio in questi giorni Subaru ha anche lievemente rivisto la trasmissione manuale a cinque marce cui e’ abbinato il motore e la taratura dello sterzo, sia sulla Legacy che sulla Outback, adottando fra l’altro nuovi materiali fonoassorbenti, per ovviare alla maggiore rumorosita’ del diesel.

 

 Tra le altre modifiche infine, va segnalata l’adozione di un nuovo impianto frenante, con dischi anteriori di dimensioni piu’ generose, resosi necessario per il maggiore peso dell’unita’ a gasolio. I prezzi partono da 30.980 euro per la Legacy Sedan (31.980 la Station Wagon) e arrivano ai 34.980 della Outback.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017