Rossi, Mugello amore mio “Qui e’ come stare a casa” Finiti i test per il Dottore

1237 0
1237 0

Valentino Rossi chiama a raccolta i tifosi per il Gp del 15 luglio: “Qui si respirano emozioni straordinarie”

Firenze, 25 maggio 2012 – Il secondo posto di Le Mans l’ha caricato. Il duello con Stoner ha dimostrato che lui c’e’ ancora e che puo’ dire la sua. Insomma, il Valentino Rossi visto al Mugello e’ apparso diverso rispetto a poche settimane fa.

E lui, il Dottore, ha gradito questi giorni di test con la sua Ducati: “Qui e’ casa mia” ha detto. E, in mente, l’obiettivo piu’ bello, vincere il Gran Premio d’Italia del 15 luglio. “L’atmosfera che si respira con tutti i tifosi – ha proseguito Rossi – che qui hanno la possibilita’ di vivere emozioni davvero straordinarie, e’ unica, e la pista e’ una delle piu’ belle di tutto il mondiale. Poi tutti gli anni al Mugello c’e’ sempre qualcosa di nuovo, di speciale. Come l’anno scorso quando davanti ai box ci siamo trovati la nuova tribuna”.
 

Durante le prove che lo hanno visto protagonista nei giorni scorsi, Rossi ha trovato anche il tempo di notare un’ulteriore novita’ per il prossimo Gp. ”In questi giorni di test ho visto che all’Arrabbiata 2 e’ stata realizzata una nuova tribuna da dove si puo’ seguire un lungo tratto di circuito e sopratutto le due Arrabbiata, curve fra le piu’ belle di tutto il motomondiale. Io li’ mi diverto un sacco e sono sicuro che sara’ cosi’ per tutti quelli che verranno al Mugello il 15 luglio”.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017