Maserati presenta la Quattroporte ‘Collezione Cento’ extra-lusso

1415 0
1415 0

La casa del Tritone lancia una vettura davvero unica. La nuova berlina  utilizza  il V8 da 400 cavalli con trasmissione automatica a 6 rapporti e costa 152.460 dollari ad esemplare.

{{IMG_SX}}Dal salone di Detroit l’amministratore delegato di Maserati Roberto Ronchi e’ raggiante. I conti nella casa del Tritone sono ottimi, in piu’ il marchio sembra tornato agli antichi splendori. Da oltreoceano  infatti, arriva l’anteprima mondiale della Quattroporte ‘Collezione cento’ con allestimento extra lusso, prodotta in edizione limitata di 100 esemplari.La nuova berlina utilizza il V8 4.2 da 400 cavalli con trasmissione automatica a 6 rapporti e costa 152.460 dollari ad esemplare. Da segnalare i sedili in pelle Poltrona Frau color cuoio caratterizzati dalla zona centrale con impunture a forma di rombo e bottoni in tinta,e gli inserti in legno Wenge’ lucido presenti su volante, consolle centrale e mobiletto.

 

Vera primizia sono gli intarsi in madreperla e sono di color cuoio anche i sovra-tappeti, arricchiti dalla grammatura superiore e dai bordi in contrasto color beige. Il segno distintivo di questa imponente berlina rimane la calandra a nido d’ape che rimarca il carattere di ammiraglia dall’identita’ sportiva. Altro punto di forza della ‘Collezione Cento ‘ e’ la tecnologia. La vettura e’ una vera e propria postazione multimediale, gestita interamente dal sistema Maserati Multimedia Entertainment. Culla della tecnologia il bracciolo posteriore centrale, dove trovano alloggio la presa AUX-IN, la docking station iPod, la sede per la Sim card e la presa USB per la visione di foto, video o l’ascolto di brani (MP3/WMA) contenuti in altre periferiche.Inoltre, nei retroschienali dei sedili anteriori sono incastonati due schermi touch screen da 10.4”, con lettore CD/DVD integrato nella parte posteriore del mobiletto centrale. Ogni esemplare della Quattroporte ‘Collezione Cento’ ha una targhetta numerata che ricorda la serie limitatata, integrata nel listello della plancia

Ultima modifica: 16 Novembre 2017