Accordo tra Chrysler e Nissan per la produzione di vetture da citta’

896 0
896 0

Le due case automobilistiche si uniranno nel 2009 per un progetto comune. Questa collaborazione, che riguardera’ il mercato sudamericano, consente di massimizzare l’offerta minimizzando i costi

{{IMG_SX}}Nissan e Chrysler hanno raggiunto un accordo sulle small car in base al quale, a partire dal prossimo anno, la casa giapponese fornira’ alla casa americana auto basate sul modello della berlina Nissan Versa da vendere in Sud America con il marchio Chrysler. Lo hanno annunciato le stesse due case automobilistiche.
“Questo tipo di partnership tattica ci permette di massimizzare i prodotti minimizzando i costi sugli
investimenti”, ha precisato il presidente di Chrysler Tom La Sorda, sottolineando che l’accordo permettera’ a
Chrysler di aggiungere tra i suoi modelli una small car. I termini economici dell’accordo, il primo per la Nissan con un produttore statunitense, non sono ancora stati svelati.

 

 

Nissan e Chrysler avevano iniziato i colloqui su un possibile aiuto reciproco per lo sviluppo dei nuovi veicoli la
scorsa estate, dopo la decisione di Daimler di cedere la Chrysler al fondo d’investimento americano Cerberus.
Le trattative si erano inizialmente focalizzate su una cooperazione tecnica: Nissan era interessata alla
preparazione di Chrysler nella produzione di veicoli pesanti e la nuova Chrysler alla forza della Nissan nello
sviluppo di small car. Entrambi i due costruttori hanno in piedi accordi di cooperazione con altri produttori:
Chrysler produrra’ un minivan per Volkswagen in Nord Americ
a, mentre Nissan collaborera’ con Suzuki e
Mitsubishi per la produzione di minicar. Nissan aveva anche detto il mese scorso che avrebbe costruito un
pickup medio basato sul suo modello Frontier per Suzuki, mentre Chrysler, che nel 2007 dovrebbe aver perso
1,6 miliardi di dollari, ha raggiunto un accordo con la cinese Chery Automobile, partner anche di Fiat, per la
produzione di una subcompatta. Ma dirigenti della casa americana hanno recentemente affermato che Chery non ha ancora un modello che soddisfi i loro standard

Ultima modifica: 16 Novembre 2017