Citroen C5 Airscape ridisegna il cabriolet

1254 0
1254 0

C5 Airscape attrae non solo per lo stile, ma anche per le prestazioni dinamiche che offre. Dotata di antislittamento Snow Motion di ultima generazione, propone una motricita’ vicina a quella di un veicolo con trasmissione integrale. A queste prestazioni si aggiungono quelle del dispositivo UrbanHybrid, che permette al concept-car l’assenza di rumorosita’ e di vibrazioni allo spegnimento del motore, il confort dell’effetto “boost”, che aumenta la coppia motore quando serve, e un bilancio ambientale favorevole.

C5 Airscape presenta una silhouette slanciata, forte ma raffinata, dalle fiancate essenziali, con nervature nella parte superiore e il frontale dal carattere affermato, con ampie entrate d’aria e fari allungati, dalla forma incisiva. Il tetto apribile, di concezione inedita, la cui parte superiore vetrata regala ai passeggeri un abitacolo inondato di luce, e’ fatto completamente in carbonio, e si apre e si chiude in modo molto semplice, mantenendo inalterata l’estetica del concept car. Si apre automaticamente, senza nessuna operazione particolare, e senza dover aprire la parte superiore del suo vano d’alloggiamento, a livello del bagagliaio. Con il tetto accoppiato con materiale tessile a finitura metallizzata sembra una capote in tela.

Completamente rivestito in pelle marrone scuro, l’abitacolo e’ rifinito con dettagli cromati, come il pomello del cambio. Il design del cruscotto, essenziale e scolpito, ha un volante a comandi centrali fissi che riunisce a portata di mano i principali comandi di confort e assistenza alla guida (navigazione, radio, regolatore e limitatore di velocita’, computer di bordo). Il prototipo e’ equipaggiato di motorizzazione V6 HDi abbinata al filtro antiparticolato, e puo’ funzionare con biodiesel, offre un sistema antislittamento Snow Motion innovativo, con prestazioni vicine a quelle di un veicolo a quattro ruote motrici, ed una tecnologia UrbanHybrid, che consente consumi contenuti ed emissioni di CO2 ridotte.

Grazie a un alternatore-motorino d’avviamento reversibile, abbinato a super condensatori che permettono di stoccare temporaneamente grandi quantita’ di energia, il sistema UrbanHybrid offre innegabili vantaggi in termini di protezione dell’ambiente, di piacere di guida, e di confort acustico e di controllo delle vibrazioni. In modalita’ Drive, quando la velocita’ del concept e’ inferiore a 6 km/h e il conducente tiene premuto il pedale del freno, il motore si spegne, per riavviarsi istantaneamente e automaticamente quando il conducente rilascia il pedale del freno. La motorizzazione 2,7 V6 HDi da 208 cv, dotata di FAP, potente e parsimoniosa, sviluppa 150 kW CEE (208 cv DIN) a 4000 giri/min e offre una coppia di 440 Nm a 1900 giri/min. Sin dai bassi regimi, il motore e’ caratterizzato da progressivita’ e flessibilita’, con un confort d’utilizzo apprezzabile. Un piacere di guida amplificato dall’adozione di un cambio automatico sei rapporti.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017