Focus all’aria aperta con la coupe’ cabrio

841 0
841 0

La nuova Focus Coupe’-Cabriolet 4 posti e’ il primo modello di Ford Europa con hard-top elettrico. Il tettuccio in due parti, completamente ripiegabile, garantisce non solo comfort e stabilita’, ma conferisce alla vettura anche due distinte personalita’.
Con il tetto in posizione, la nuova Focus Coupe’-Cabriolet offre una capacita’ di carico bagagli di 534 litri.
La nuova Focus Coupe’-Cabriolet deriva dalla concept Ford Focus Vignale, presentata in anteprima al Salone di Parigi 2004.
La coupe’, che e’ anche la prima vettura di serie di Ford a vantare la specifica badge del design “Pininfarina”, rivela la sua seconda personalita’ in soli 29 secondi: con la semplice pressione di un pulsante si trasforma rapidamente in una dinamica cabriolet.
Lo stile decisamente personale del posteriore e’ dominato dagli eleganti gruppi ottici, collegati tra loro da una fascia cromata con il logo FOCUS in rilievo.
Il punto cardine del design e’ la forma della carrozzeria intorno al montante posteriore. Qui si incontrano le linee leggermente inclinate del cofano posteriore e il lunotto, che danno vita a una spalla solida e affusolata.
Nel frontale mentre le prese d’aria piu’ piccole nella griglia inferiore, che integra i fendinebbia, richiamano la concept-car esposta a Parigi 2004, le grandi griglie superiore e inferiore, con contorno in cromo, sottolineano le doti dinamiche della vettura.
La nuova Ford Focus Coupe’-Cabriolet e’ lunga 4.509 mm ed offre il bagagliaio con il volume piu’ ampio tra le vetture con hard-top ripiegabile del segmento C.
Rispetto agli altri principali modelli Focus, l’altezza del sedile e’ stata ridotta di 20 mm, per dare una sensazione da Coupe’ piu’ sportiva al guidatore e al passeggero anteriore.
La serie Sport propone, tra le altre cose, i retrovisori esterni in tinta con la carrozzeria ed inserti in cromo. All’interno i modelli Sport dispongono di climatizzatore, sistema audio CD, trip computer, sedili sportivi anteriori riscaldati, console centrale e volante in pelle. Al top della gamma si pone l’allestimento Premium, che offre inserti in cromo su fendinebbia e griglia inferiore e cerchi in lega da 17” a dieci razze in argento.
Le motorizzazioni sono due: un benzina Duratec HE 2.0 ed il diesel Duratorq TDCi. Duratorq TDCi 2.0 litri 136 Cv vanta una coppia massima di 320 Nm a 2.000 giri/min. Utilizzando un cambio manuale Ford Durashift a 6 marce, raggiunge una velocita’ massima di 205 km/h, e accelera da 0 a 100 km/h in 10,3 secondi. Il consumo di riferimento nel ciclo combinato e’ 5,9 litri/100 km.
Il benzina Duratec HE 2.0 litri sviluppa invece 145 Cv a 6.000 giri/min e una coppia massima di 185 Nm a 4.500 giri/min. Con questo motore puo’ raggiungere una velocita’ massima di 208 km/h e accelerare da 0 a 100 km/h in 10,3 secondi. Nel ciclo combinato il consumo e’ 7,5 litri/100 km.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017