La FF atterra fra i ghiacci Grande attesa per la prova Ferrari

801 0
801 0

A pochi giorni dall’inizio delle prove stampa dedicate all’ultima perla di Maranello, due esemplari della Rossa sono stati depositati in cima al Plan De Corones, in Alto Adige

Maranello, 10 marzo 2011 – A pochi giorni dall’inizio delle prove stampa dedicate alla FF, in cui i media di tutto il mondo guideranno per la prima volta la nuova V12 Ferrari sulle strade dell’Alto Adige, due esemplari della quattro posti e quattro ruote motrici della Ferrari sono stati depositati in cima al Plan De Corones, sulle Dolomiti, a 2350 metri di quota, dove hanno trovato ad attenderle una speciale pista di ghiaccio e neve, situata nell’area di partenza delle piste da sci del comprensorio, che sara’ utilizzata dai giornalisti per testare la vettura nelle condizioni piu’ estreme.

La speciale consegna sulla pista, raggiungibile solo attraverso gli impianti di risalita, e’ avvenuta grazie ad un elicottero da trasporto CH-47 Chinook del 1° Reggimento Antares di Viterbo e al supporto di tre elicotteri Agusta 205 del 4° Reggimento Altair di Bolzano dell’Aviazione dell’Esercito Italiano. Caricate all’interno del grande mezzo militare, le FF hanno cosi’ sorvolato le Dolomiti prima di essere delicatamente riportate a terra. L’evento, molto atteso, ha la sua sede a Brunico e vedra’ impegnate quasi 200 tra le piu’ prestigiose testate internazionali nell’arco di quattro settimane. Dopo il grande entusiasmo suscitato al Salone di Ginevra e’ finalmente arrivato il debutto su strada di questa rivoluzionaria vettura della Ferrari.
 

 

 

Ultima modifica: 16 Novembre 2017