Il nuovo corso in fatto di stile

1312 0
1312 0

 {{IMG_SX}}I motori a benzina da 1.3 litri ed da 1.5 litri presentano entrambi un sistema di fasatura sequenziale delle valvole ed una fasatura ottimizzata della valvola di scarico, che riescono insieme ad ottenere un’eccellente efficienza di carica del cilindro a qualunque velocita’ del motore. Sul 1.3 si arriva ad un consumo nel ciclo combinato a 5,4 litri/100 Km.

Il motore da 1.5 litri da 76 kW (103 CV) , e’ dotato di un sistema di aspirazione variabile, che garantisce un’erogazione di coppia (136 Nm @ 4.000 giri) armoniosa e vigorosa nell’ambito di tutti i regimi di giri. La nuova Mazda2 e’ stata studiata per lanciare il design della prossima generazione di modelli in modo da poter interessare una vasta gamma di persone a livello mondiale. Partendo dal presupposto che le preferenze dei clienti differiscono da un mercato all’altro, Mazda ha preso in considerazione varie strategie di design, mirando a soddisfare piu’ esigenze possibili I progettisti hanno analizzato i risultati di questo studio per un design dinamico e raffinato.

Per coloro che ricercano un’assetto ancora piu’ sportivo e’ disponibile anche uno Sport Appearence Package (a seconda dei mercati). Il design degli interni di Mazda2 e’ stato concepito come “uno spazio che comunica movimento”. Il quadro strumenti consente di creare una sensazione di spazio all’interno del compatto abitacolo; il suo design sviluppa un movimento visivo laterale, dal centro verso la base del montante, con una rientranza che decorre da una parte all’altra fra la sezione superiore e quella inferiore. Nel contempo, la zona centrale del quadro strumenti presenta una forma particolare, che comunica un temperamento unico. Il contrasto fra gli inserti argentati e l’intenso colore nero di base va ad aggiungere ulteriore sportivita’ ed individualita’ all’abitacolo. Inoltre, dettagli circolari distintivi contribuiscono ad un aspetto e ad una sensazione di innovazione che attrae ed emoziona.

Nel concepire l’abitacolo sono stati presi in considerazione gli spazi per gli oggetti cari ai piu’ giovani. Ad esempio, nel nuovo cassettino portaoggetti c’e’ un portariviste che consente di poter accedere a guide turistiche e cartine stradali senza dover aprire il cassettino stesso. Inoltre, la consolle sul pianale posta fra i sedili anteriori e’ dotata di un ampio vassoio posteriore, sufficientemente stabile da potervi riporre borsette ed altri oggetti personali. Il sedile posteriore ha una ripartizione di 60:40 (a seconda delle versioni) garantendo comodita’ e spazio per soddisfare le esigenze quotidiane. In totale, sono a disposizione 250 litri di spazio per i bagagli.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017