Riflettori puntati su Doha Motor Show, semaforo verde Tanto Made in Italy in Qatar

1189 0
1189 0

Ha preso il via la prima edizione del Salone internazionale dell’emirato. Otto car designer italiani espongono le loro ultime creazioni, Volkswagen stupisce tutti presentando “l’auto piu’ efficiente del mondo”

Milano, 26 gennaio 2011 – Sipario alzato sulla prima edizione internazionale del Qatar Motor Show. Da oggi a sabato l’auto si trasferisce a Doha, terra del lusso e di conquista per le grandi Case automobilistiche. A cominciare da Volkswagen, che nei padiglioni del Salone presenta la nuova XL1, da alcuni definita
“l’automobile piu’ efficiente al mondo”, capace di percorrere 100 km con un solo litro di gasolio, anzi, 900 cc per la precisione.  Un modello che abbatte, e’ il caso di dirlo, anche le emissioni, limitandole a 24 g/km.
 

Ma la prima del Qatar Motor Show, organizzato, fra gli altri, da GL Events – societa’ che si occupa di mettere in piedi l’omonima rassegna bolognese -, sara’ anche l’occasione per vedere in vetrina 8 car designer italiani di primissimo livello. Le loro creazioni saranno esposte in una ‘collettiva’ del ‘made in Italy’ promossa in collaborazione con il Gruppo Carrozzieri Autovetture di Anfia. Leonardo Fioravanti, presidente del gruppo Carrozzieri, che qualche giorno fa spiegava come “l’area dei Paesi del Golfo e in particolare il Qatar, con tassi di crescita oltre il 20% e un reddito pro capite superiore ai 90mila dollari all’anno, rappresenta destinazioni privilegiate del nostro export. Per questo Anfia ha deciso di promuovere la partecipazione delle maggiori aziende italiane associate attive nel car design, che con il Qatar Motor Show avranno una prestigiosa vetrina sui ricchi mercati del Qatar, del Golfo Persico e del Middle East, dove la crescita economica non conosce ostacoli”.
Protagoniste dell’esposizione sono Autostudi, Bertone, Castagna, Fioravanti, Pininfarina, Prototipo Group, Salt, Spada e Touring Superleggera.
 

Design a parte, sono 36 i brand che metteranno in mostra le loro novita’ a Doha. Ecco l’elenco dettagliato: Aston Martin, Audi, Bentley, Bmw, Bugatti, Cadillac, Chevrolet, Chrysler, Citroen, Cmc, Dodge, Ford, Gmc, Honda, Infiniti, Jaguar, Jeep, Lamborghini, Land Rover, Lexus, Lincoln, Lotus, Maserati, Mercedes, Mini, Nissan, Peugeot, Porsche, Proton, Range Rover, Rolls Royce, Skoda, Toyota, Volkswagen, Volvo e Zx Auto.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017