Spy story in Renault, al via l’inchiesta

816 0
816 0

La Procura di Parigi ha annunciato l’apertura di un’inchiesta preliminare sull’affare che ha scosso la Losanga 

Milano, 17 gennaio 2011 – La Procura di Parigi ha annunciato l’apertura di un’inchiesta preliminare affidata alla direzione centrale dell’intelligence interna (Dcri) sull’affare di spionaggio industriale che scuote la casa automobislistica Renault. L’affare di spionaggio industriale, che ha portato a inizio gennaio al licenziamento di tre dirigenti del gruppo automobilistico sospettati di aver diffuso informazioni sensibili, riguarda il progetto di veicolo elettrico nel quale Renault ha investito 4 miliardi di euro insieme alla controllata giapponese Nissan.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017