Toyota, in Europa vendite ok Bene anche le ibride

880 0
880 0

La casa giapponese fa registrare dati positivi nel 2010, con la Yaris che si conferma la piu’ venduta nel Continente

Roma, 13 gennaio 2011 – In Europa, Toyota ha ottenuto un totale di vendite pari a 781,157 veicoli, che includono i 750,746 veicoli Toyota e le 30,411 unita’ Lexus, che rappresentano uno share di mercato del 4.4%. Nello stesso periodo, sono stati 480,271 i veicoli prodotti dagli impianti di produzione europei di Toyota in Repubblica Ceca, Francia, Portogallo, Russia, Turchia e Regno Unito.
 

Nel 2010 il colosso giapponese ha mostrato un andamento positivo nei mercati di Europa Centrale e Orientale, senza contare l’incremento combinato delle vendite pari al 9% nei paesi nordici (Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia). Il mercato in cui Toyota ha raggiunto il volume massimo e’ stato quello del Regno Unito, con un totale di vendite pari a 100,885 unita’ Toyota e Lexus, seguito da quello di Russia (89,262 veicoli), Italia (79,311 veicoli) e Germania (76,869). Ancora una volta, anche nel 2010 Toyota Yaris guida le vendite dei veicoli Toyota nel Continente, con un totale di 164,154 unita’.
 

Le vendite ibride europee di Toyota hanno ottenuto un incremento di 70,529 unita’, il 29% in piu’ rispetto al 2009. Nel Giugno del 2010, la nuova Toyota Auris Hybrid si e’ unita con successo alla gamma di prodotti ibridi di Toyota. In qualita’ di primo veicolo full hybrid costruito in Europa, e prodotto nell’impianto di Toyota Motor Manufacturing United Kingdom (TMUK), la Auris Hybrid ha superato del 9% l’obiettivo di vendite previsto per il 2010, con un totale di 15.237 unita’ vendute in Europa.

 

Ultima modifica: 16 Novembre 2017