La nuova Slk si fa desiderare Niente Detroit, slitta il debutto

886 0
886 0

La casa di Stoccarda ha deciso che la presentazione ufficiale avverra’ il prossimo 29 gennaio nell’ambito delle celebrazioni per i 125 anni di Mercedes. Intanto sono state diffuse alcune immagini ufficiali: classe ed eleganza al top

Roma 13 gennaio 2011– Mercedes SLK si fa desiderare. Con buona pace dei tanti appassionati che l’attendevano con ansia, l’ultimo gioiello di Stoccarda non sara’ presentato al Salone di Detroit. La casa tedesca ha infatti deciso che la nuova SLK fara’ il suo debutto ufficiale nell’ambito delle celebrazioni dei 125 anni della Mercedes. La data e’ gia’ fissata, il luogo pure: i riflettori si accenderanno il prossimo 29 gennaio nel museo della Casa di Stoccarda. Occasione miglior non poteva proprio esserci.
 

Intanto Mercedes ha diffuso alcune immagini ufficiali del modello. Saltano subito all’occhio le differenze nel design, piu’ piacevole rispetto alla versione precedente. Il muso appare piu’ allungato, manca il tanto criticato ‘naso’ centrale.
 

Ma la novita’ piu’ importante riguarda la serie speciale, prevista fin dal momento del lancio: il 29 gennaio sara’ infatti messa in vendita una SLK “Edition One” proprio per commemorare la nascita della prima auto.
 

Era il 1886 e Benz brevettava il tre ruote che diede inizio alla storia di una della Case piu’ prestigiose del mondo. Nulla a che vedere con questa aggressiva coupe’- cabrio, verniciata in grigio glaciale opaco e con luci diurne a Led specifiche di questo allestimento, se non l’esclusivita’ dei pochi esemplari previsti.
 

Il sovrapprezzo per la “Edition One” variera’ tra 8.490 e 8.990 euro a seconda della motorizzazione. Gli ordini per la R172 (la sigla interna) verranno comunque aperti il 17 gennaio, ma per le consegne bisognera’ aspettare la fine di marzo, dopo la presentazione ufficiale al pubblico al Salone di Ginevra.
 

La gamma comprendera’ molte interessanti novita’, tra cui la SLK 200 BlueEfficiency con motore da 184 Cv e 270 Nm di coppia. Per questa versione si parla di un consumo di 6,1 litri per 100 km, le emissioni di CO2 sono contenute in 142 g/km. I prezzi dovrebbero essere competitivi per un’auto di questo livello: 38.675 euro.
 

La SLK 250 BlueEfficiency disporra’ invece di 204 Cv con 310 Nm di coppia e offrira’ un consumo di 6,2 litri per 100 km. Prezzo indicato 44.256 euro. La gamma al lancio comprendera’ anche la SLK 350 BlueEfficiency con 306 Cv e 370 Nm di coppia. Questo V6 completamente rinnovato ed alimentato ad iniezione diretta consuma 7,1 litri per 100 km. Prezzo indicativo per questa versione 52.300 euro. In autunno, in occasione della IAA di Francoforte, verranno aggiunte alla gamma la SLK 55 AMG da 422 Cv. In dicembre, infine, arrivera’ la SLK DCI con motore turbodiesel OM651 2.4 litri da 201 Cv ed un coppia di ben 500 Nm.
 

Tutte le SLK 2012 disporranno di cambio manuale a 6 rapporti e di dispositivo ECO star/stop. A richiesta verra’ fornita la trasmissione automatica /G-Tronic Plus a 7 rapporti.
 

Tra le grandi novita’ della R172 la presenza (di serie o a richiesta a seconda dei mercati) di numerosi dispositivi per aumentare la sicurezza e per migliorare il comfort, come il Distronic Plus BAS Plus, l’Attention Assist, il sistema frenante Pre-Safe, il deflettore trasparente per le correnti d’aria, il riscaldamento attraverso i poggiatesta Airscarf e l’esclusivo tetto panoramico ad oscuramento elettronico Magic Sky, offerto in alternativa al normale tetto ripiegabile elettrico ed a quello con elemento trasparente non oscurabile.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017