Jaguar saluta il 2010 con un +19% nelle vendite

765 0
765 0

La casa britannica ha ottenuto ottimi risultati nell’anno appena concluso. I primi cinque mercati del marchio sono stati Gran Bretagna, Stati Uniti, Cina, Italia e Russia

Detroit, 11 gennaio 2011 – Jaguar e Land Rover celebrano gli ottimi risultati di vendita del 2010, con un incremento delle vendite del 19 per cento complessivo, grazie alle prestazioni di alcuni mercati come Gran Bretagna, Stati Uniti e Cina. Le vendite Jaguar Land Rover hanno registrato un aumento in ogni trimestre del 2010 rispetto l’anno precedente.
 

Land Rover ha ottenuto risultati molto positivi nella maggior parte dei suoi 102 mercati, con un incremento delle vendite del 25 per cento. I primi cinque mercati del marchio sono stati Gran Bretagna, Stati Uniti, Cina, Italia e Russia, i quali da soli hanno raccolto il 66 per cento delle vendite totali. Notevoli le prestazioni dei singoli modelli: il Discovery 4 ha registrato un aumento delle vendite del 45 per cento, Range Rover e Rover Sport del 30 per cento e il Freelander 2 del 21 per cento.
 

Commentando i risultati di vendita di Land Rover, John Edwards, Global Brand Director, ha detto: “Il 2010 e’ stato un anno di sfide per il settore automobilistico e, nonostante tutto, Land Rover ha ottenuto un eccezionale risultato globale per tutto l’arco dell’anno. A marzo, addirittura, abbiamo battuto il nostro record di vendite mensili della nostra storia. La nostra gamma aggiornata ed il debutto della Range Rover Evoque hanno creato un grande interesse intorno al nostro marchio e l’apprezzamento dei nostri clienti.”
 

Ultima modifica: 16 Novembre 2017