Ford: “Assumeremo 7 mila dipendenti in 2 anni”

810 0
810 0

Le vendite aumentano, la crisi sembra alle spalle: la Casa americana ha annunciato che intende investire in capitale umano di qui al 2012

Detroit, 10 gennaio 2011 –  Dopo le vendite molte positive di dicembre arriva un’altra conferma che il mercato dell’auto statunitense si sta riprendendo dalla crisi. Ford ha annunciato che assumera’ piu’ di 7000 dipendenti nei prossimi due anni. La notizia e’ stata diffusa oggi al salone dell’auto di Detroit, dove la societa’ ha anche svelato tre nuovi modelli di auto ibride. Saranno assunti 4.000 operai e 750 ingegneri nel 2011, e altri 2.500 lavoratori nel 2012.
 

Gli ingegneri saranno chiamati proprio per migliorare la tecnologia Ford nel settore dell’auto ibride ed elettriche, che secondo gli analisti entro il 2020 rappresentera’ circa il 25% delle vendite complessive di macchine.
 

“Abbiamo intenzione di aggiungere piu’ di 7000 dipendenti alla nostra forza lavoro nei prossimi due anni”, ha dichiarato Mark Fields, numero uno di Ford in America. “Lavorando con i suoi partner, compreso il sindacato del settore auto (Uaw), Ford sta trovando le condizioni per produrre veicoli piu’ efficienti e di maggiore qualita’, con le tecnologie che i consumatori americani davvero vogliono”.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017