Veicoli commerciali: crescono i furgoni, in calo pick up e van

670 0
670 0

Ecco chi sale e chi scende nel mercato italiano

Analizzando nel dettaglio i dati relativi al mercato italiano dei veicoli commerciali, si nota che, quanto all’andamento delle consegne per segmenti, nel primo quadrimestre dell’anno i Van riportano una variazione negativa del 14,9% rispetto al primo quadrimestre 2009 (6.852 vs 8.048 unita’ consegnate). Ancora in calo la quota detenuta dal segmento sul mercato, che passa da 13,6% a 9,7%.

 

 

Inversione di tendenza per i Pick Up, che chiudono il quadrimestre con una flessione dell’1,4%, con 5.404 unita’ consegnate contro le 5.483 unita’ del primo quadrimestre 2009. Continua invece la crescita del segmento delle Furgonette, che chiude il quadrimestre a +72,9% con un totale di 28.975 unita’ consegnate. In crescita anche la quota detenuta dal segmento sul mercato, che conquista 12,6 punti (da 28,4% a 41%).

 

 

Prosegue la crescita anche nel segmento dei Furgoni piccoli nel primo quadrimestre dell’anno (+1,9%). La quota del segmento sul mercato riporta un calo di 2 punti (11,4% vs 13,4%) Ancora una variazione negativa per il segmento degli Autocarri e Furgoni medi che nel quadrimestre riportano una flessione del 6,1% con 6.038 unita’ consegnate.

 

 

In calo anche la quota detenuta dal segmento che scende a 8,5%, perdendo 2,4 punti rispetto al primo quadrimestre dello scorso anno. Gli Autocarri e Furgoni grandi registrano una crescita del 6,8% con 15.356 consegne nel quadrimestre. La quota detenuta dal segmento sul mercato cala di 2,7 punti scendendo a 21,7% rispetto al 24,4% del primo quadrimestre 2009.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017