Iniezione elettronica per Vespa Lxv 125 ie

1136 0
1136 0

Vespa si arricchisce con un nuovo, sofisticato sistema di iniezione elettronica

20 febbraio 2010 – Vespa Lxv 125, la piu’ piccola della famiglia “vintage”, si arricchisce di un nuovo, sofisticato sistema di iniezione elettronica. Piu’ attenzione all’ambiente, minori consumi, piu’ fluidita’ di marcia. Nata nel 2006, insieme alla “sorella maggiore” Gtv 250, per celebrare il sessantesimo compleanno di Vespa, Vespa Lxv 125 e’ il modello che ha recuperato gli elementi piu’ caratteristici degli anni ’60 nella loro forma e nella loro funzione.

Con l’adozione dell’iniezione elettronica il robusto e affidabile propulsore 125 4T, due valvole, raffreddato ad aria – gia’ rispondente ai piu’ avanzati standard antiemissioni e proverbialmente parco nei consumi e nei costi di esercizio: crescono i valori di potenza e coppia che si raggiungono a un livello piu’ basso di giri motore.

Il monocilindrico, grazie all’iniezione elettronica che gestisce in modo sempre ottimale la quantita’ di miscela aria/benzina immessa nella camera di scoppio, riprende dai regimi piu’ bassi con fluida progressione. Il risultato piu’ evidente per chi guida e’ un’accresciuta morbidezza di marcia nelle continue accelerazioni e ripartenze che caratterizzano soprattutto i percorsi metropolitani.
Vespa LXV 125 ie e’ gia’ disponibile nell’elegante colorazione Verde Portofino al prezzo di 3.990 (iva inclusa, f.c.).

Ultima modifica: 16 Novembre 2017