La sesta generazione della serie 5

819 0
819 0

Lunga 4,90 metri e con un passo cresciuto a ben 2,97 metri, ha una scocca completamente nuova piu’ rigida del 55%

Debutta la sesta generazione di Bmw Serie 5. Lunga 4,90 metri e con un passo cresciuto a ben 2,97 metri, ha una scocca completamente nuova piu’ rigida del 55% con la parte anteriore e ora anche le portiere in alluminio in congiunzione con il resto costituito da acciai ad alta e altissima resistenza, soluzioni grazie alle quali sono stati guadagnati 23 kg di peso. Lo stile e’ completamente nuovo, meno spigoloso e verticale. Gli interni presentano la plancia rivolta verso il guidatore, tecnologia Black Panel per la strumentazione e un carico di tecnologia impressionante per la sicurezza e l’autotelaio. Per la prima volta su una Serie 5, l’avantreno e’ a doppi bracci trasversali invece che McPherson e lo sterzo e’ a servo assistenza elettromeccanica, mentre anche su questo modello viene applicato il sistema a 4 ruote sterzanti, unito agli ammortizzatori a smorzamento controllato e al sistema di barre antirollio attive. Folta la lista dei dispositivi per la sicurezza: dal cruise control adattativo con funzione stop & go al sistema sorround vision, dall’assistenza al parcheggio a quello che impedisce il superamento involontario della linea di mezzeria, dal sistema Night Vision con funzione di riconoscimento per le persone a quello che impedisce i tamponamenti a bassa velocita’, da quello che controlla l’angolo cieco degli specchietti all’Adaptive Light Control che adatta potenza e orientamento del fascio luminoso dei fari bi-xeno in funzione della situazione di marcia. Ereditato dalla precedente generazione e’ l’head up display.

 

MOTORI Alla base c’e’ il 4 cilindri diesel 2 litri da 184 cv con il quale la 520d ha consumi di 5,1 litri/100 km ed emissioni di 132 g/km. A gasolio ci sono poi due 6 cilindri in linea 3 litri: quello della 525d da 204 cv e la 530d da 245 cv che sara’ disponibile anche con il filtro BluePerformance per l’abbattimento degli ossidi di azoto omologato Euro 6. Tra i benzina, tutti a iniezione diretta, c’e’ un 3 litri 6-in-linea con basamento in magnesio e alluminio e combustione magra in due livelli di potenza: 204 cv per la 525i e 258 cv per la 528i al quale si aggiunge il 3 litri con basamento in alluminio, distribuzione Valvetronic e turbo twin scroll della 535i da 306 cv e il gia’ noto V8 4 litri biturbo della 550i con 407 CV e 600 Nm con la quale la Serie 5 scatta da 0 a 100 km/h in 5 secondi netti e ha di serie il cambio automatico a 8 rapporti. L’inizio della commercializzazione e’ atteso per l’inizio del 2010.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017