Sorento, si rinnova il design Disponibile in sette versioni

810 0
810 0

Maggiore abitabilita’, nuovo look esterno ed interno, motori piu’ performanti: sono le caratteristiche della seconda generazione del Suv coreano

{{IMG_SX}}Maggiore abitabilita’, nuovo look esterno ed interno, motori piu’ performanti: sono le principali caratteristiche della seconda generazione del Suv Sorento, veicolo che la casa coreana Kia ha lanciato per la prima volta nel 2002 e di cui ad oggi ne sono state vendute, a livello mondiale, circa 900 mila unita’.  “Un successo importante anche in Italia – ha detto oggi Giuseppe Bitti, amministratore delegato di Kia Motors Italia, presentando a Torino il nuovo veicolo – grazie a circa 30 mila immatricolazioni. Il miglior risultato e’ stato nel 2005 con 6.325 unita’”. La casa coreana punta ancora molto su questo modello. “L’ipotesi – ha spiegato Bitti – e’ di venderne, nel corso del 2010, circa 70 mila unita’ negli Stati Uniti, 18 mila in Europa e 23 mila sugli altri mercati mondiali. In Italia, in particolare, ci sembra ragionevole riuscire a venderne circa 2000. Poi vedremo la reazione del mercato. Certo – ha precisato – non si possono ripetere, vista la situazione economica globale, gli anni da 5-6 mila unita’ che abbiamo avuto in Italia tra il 2003 ed il 2005. Un ruolo importante li avranno ovviamente sempre gli incentivi”.

 

Il nuovo Sorento, caratterizzato da una monoscocca integrale, ha un look imponente e sofisticato. Ha una carrozzeria lunga poco meno di 4 metri e 70 centimetri, alta un metro e 74 e larga un metro e 88. Rispetto a quello precedente, il nuovo veicolo ha una diversa disposizione dei volumi: e’ piu’ lungo di 95 mm, piu’ largo di 35 e piu’ basso di 15, mentre il passo e’ inferiore di appena 5 mm. Cio’ permette di avere interni piu’ capienti a tal punto che il nuovo Sorento e’ previsto anche nella configurazione a sette posti. Novita’ anche per la plancia e per le dotazioni di sicurezza. A livello di propulsori, ha sottolineato il responsabile marketing Giuseppe Mazzara, il nuovo Sorento adotta un modernissimo turbodiesel 2.2 da 197 cv e un 2.4 a benzina da 174 cv. Su quest’ultimo motore verra’ installato il sistema di alimentazione a Gpl realizzato da Brc. L’arrivo sul mercato e’ previsto nel gennaio del prossimo anno. Complessivamente, tra due e quattro ruote motrici, il nuovo Sorento e’ disponibile in sette versioni, caratterizzati dagli allestimenti Active e Active Class, con prezzi che variano dai 27.950 e 36.150 euro. Da febbraio 2020 sara’ disponibile anche un innovativo navigatore integrato della Pioneer.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017