Nuova vita per le gemelle Legacy e OutBack

928 0
928 0

Quinta generazione e 20 anni di Legacy che si presenta piu’ moderna, piu’ bella e con un innovativo cambio a variazione continua

{{IMG_SX}}Quinta generazione e 20 anni di Legacy che si presenta piu’ moderna, piu’ bella e con un innovativo cambio a variazione continua. Si rinnova anche la versione piu’ fuoristradistica OutBack, alta piu’ 20 cm della sorella. Nella nuova legacy cambia esteticamente soprattutto il muso, ora piu’ alto e con due nervature che sottolineano l’immagine di forza. Il nuovo corso della Subaru si identifica con le cornici intorno ai finestrini, fino a ieri impensabili per la casa delle Pleiadi. I motori per Legacy sono quelli delle ultime “edizioni”, un due litri benzina o bi-fuel, con l’alternativa ecologica del Gpl, e l’altro diesel boxer, unico al mondo sempre due litri e 150 cavalli. In alternativa sempre, a gasolio, il boxer 6 cilindri a benzina 3.600 litri, (260 cv).  Per l’Outback il motore benzina di base e’ un 4 cilindri di 2500 cc da 167 cv, piu’ potente ed elastico. Tutti i motori sono Euro 5. I cambi previsti sono un manuale a 6 marce per i 2000 benzina e gasolio, un automatico a 5 rapporti riservato alla 3600 e un Cvt. Il Lineartronic cambio a variazione continua a catena rappresenta anche la novita’ per le trasmissioni automatiche del futuro di Subaru. Lineartronic consente di raggiungere consumi inferiori a qualsiasi altro tipo di trasmissione automatica, in alcune situazioni anche inferiori al tradizionale cambio manuale.
 

 

{{IMG_SX}}Subaru ha confermato il sistema Symmetrical Awd per la trazione integrale, completamente automatico e con la distribuzione equilibrata e variabile della coppia ai due assi. Nuovo il sistema del freno di stazionamento, elettronico e con sblocco automatico, completato dallo Hill Holder per facilitare le partenze in salita, un dispositivo che Subaru montava gia’ sulla Leone di 30 anni fa. In strada, Legacy e Outback hanno un comportamento molto simile: motori silenziosi, cambi pronti nella selezione delle marce e tenuta di strada impeccabile, a prova di errore. I motori boxer sono pressoche’ privi di vibrazioni, a vantaggio del comfort di marcia, e a cio’ si aggiungono i cambi, ormai decisamente affinati e dal funzionamento rapido (alla Subaru giurano che il Lineartronic impieghi un centesimo di secondo per cambiare rapporto). Per quanti preferissero una personalizzazione piu’ spinta della Legacy, inoltre, Subaru ha previsto il pacchetto Sport, con cerchi da 18 pollici in luogo di quelli da 16 e ammortizzatori Bilstein piu’ rigidi. Infine, i prezzi, che vanno dai 31.980 euro per la duemila con cambio manuale ai 53.680 della 3,6R. 

Ultima modifica: 16 Novembre 2017