Bmw pronta ad approfondire cooperazione con Peugeot

1025 0
1025 0

Il costruttore automobilistico tedesco Bmw e’ pronto a rafforzare la propria cooperazione con la francese Peugeot, dove sta per insediarsi il nuovo patron

{{IMG_SX}}Il costruttore automobilistico tedesco Bmw e’ pronto a rafforzare la propria cooperazione con la francese Peugeot, dove sta per insediarsi il nuovo patron. Lo ha detto il presidente del gruppo bavarese, Norbert Reithofer, in un’intervista al quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung. I due costruttori cooperano gia’ nell’ambito dei motori per le piccole auto, ha ricordato Reithofer. ”Quando sara’ operativo il nuovo patron di Peugeot, discuteremo anche della possibilita’ di rafforzare la nostra cooperazione attuale”, ha aggiunto
Reithofer. Il gruppo francese aveva annunciato a fine marzo il licenziamento del patron Christian Streiff, a due anni dal suo arrivo, e la sua sostituzione con Philippe Varin, dirigente del gruppo siderurgico Corus.
Bmw sta intanto portando avanti anche le trattative con Daimler: ”Stiamo sondando se c’e’ la possibilita’ o meno di una cooperazione”, ha detto Reithofer, precisando che ”non ci sono contratti pronti per essere firmati” con Daimler.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017