Cruze, berlina “mondiale”

1164 0
1164 0

Berlina inedita che rappresenta qualcosa di nuovo dal punto di vista dell’attrattiva estetica, della qualita’ costruttiva nel segmento europeo delle automobili di classe media

{{IMG_SX}}Berlina inedita che rappresenta qualcosa di nuovo dal punto di vista dell’attrattiva estetica, della qualita’ costruttiva nel segmento europeo delle automobili di classe media. Questo nuovo modello, che anticipa le nuove linee stilistiche del marchio Chevrolet, puo’ contare su un’ottima classificazione nelle prove di crash condotte dall’istituto EuroNCAP e su una nuova motorizzazione. Progettata per rispondere alle preferenze degli automobilisti europei in fatto di estetica e di comportamento su strada, Chevrolet Cruze sara’ lanciata a Marzo ed anticipera’ l’introduzione di una serie di nuovi modelli che avranno standard comuni di design e di qualita’. La forma arcuata del tetto, che si estende dal parabrezza ai sottili montanti posteriori, e’ la principale caratteristica stilistica esteriore di Cruze ed, insieme al cofano relativamente corto del vano portabagagli, conferisce alla vettura una linea da “coupe’ a 4 porte” mai vista prima in questo segmento di mercato. Chevrolet Cruze si presenta ben piantata sul terreno, caratterizzata da una ridotta altezza da terra e da ruote poste agli angoli della carrozzeria bassa e slanciata. Le fiancate hanno un particolare andamento concavo che si prolunga fino al bordo superiore del cofano del bagagliaio e che diventa il simbolo del nuovo design Chevrolet. La linea slanciata e’ supportata da un ottimo coefficiente di penetrazione aerodinamica (Cx 0,31) e da una qualita’ intrinseca che si esprime con una cura dei particolari tipica di modelli di categoria superiore.

 

{{}}Gli interni a 5 posti trasmettono un’atmosfera calda e sportiva e sono caratterizzati da linee fluide ed armoniose, nonche’ da rivestimenti in materiali granulati morbidi al tatto. L’alta qualita’ esecutiva va al di la’ dello standard delle automobili di questa categoria. Il punto centrale della simmetria del “cruscotto sdoppiato” e’ rappresentato da un elemento centrale perfettamente integrato, dove sono raccolti i comandi ed i display dell’impianto audio e di comunicazione mobile, cosi’ come quelli del climatizzatore. E’ montato in basso e ha un andamento lineare, privo di linee diritte e delle classiche “cornici” dei pannelli. Per il design del quadro strumenti principali e’ stata utilizzata la modellizzazione tridimensionale. Gli strumenti analogici sono retroilluminati da LED che assicurano una luce chiara e brillante di colore bianco e blu ghiaccio. L’equipaggiamento di serie delle versioni base e LS comprende anche un’autoradio Am/Fm con lettori di CD e di MP3, funzione Rds e display grafico bicolore. L’impianto audio montato sulla versione LT comprende anche un caricatore per 6 CD ed una presa Usb per iPod sulla console centrale. A richiesta e’ disponibile un sistema di navigazione a base DVD con display da 7 pollici a colori che per Chevrolet rappresenta una novita’ su una vettura di questo segmento.

 

{{IMG_SX}}La scocca di Cruze e’ fra le piu’ solide della categoria. Questa struttura e’ pertanto l’elemento chiave per contenere rumori, vibrazioni e ruvidita’ di funzionamento, garantendo al tempo stesso un buon comportamento nelle prove di crash, alte prestazioni, assetto e tenuta di strada ottimali. I rivestimenti dei paraurti anteriori e posteriori sono studiati per assorbire l’impatto degli urti leggeri che si possono verificare a basse velocita’, contribuendo a minimizzare i danni alla carrozzeria. Oltre a ridurre al minimo rumori e vibrazioni, la solida scocca di Cruze permette anche di isolare piu’ facilmente i rumori provenienti dalle componenti meccaniche, dal fondo stradale e dall’aria che passa sulla carrozzeria migliorando il comfort interno. Cinture di sicurezza a tre punti sui cinque sedili, airbag frontali e laterali in corrispondenza dei sedili del guidatore e del passeggero anteriore, airbag laterali a tendina, pedaliera ripiegabile di sicurezza fanno parte dell’equipaggiamento di serie. La dotazione di sicurezza attiva comprende anti-bloccaggio elettronico delle ruote in frenata (ABS), controllo di trazione (TCS) e controllo elettronico della tenuta di strada (ESC). Sul mercato italiano la nuova Chevrolet Cruze e’ disponibile con due differenti motori a 16 valvole: un 1.600 benzina realizzato interamente in alluminio oppure con un 2.000 turbodiesel. Il primo sviluppa 113 CV (83 kW) ad un regime di di 6.400 giri/minuto e ha una coppia massima di 153 Nm a 4.200 giri/minuto. Chevrolet Cruze 1.6 benzina raggiunge i 100 km/h con partenza da fermo in 12.5 secondi e percorre 100 chilometri con 6,8 litri di benzina (ciclo misto). Il 2.000 turbodiesel ad iniezione multipla common-rail adottato su Chevrolet Cruze segnala consumi contenuti. Il 2.000 cc turbodiesel common-rail sviluppa 150 CV (110 kW) a 4.000 giri/minuto e ha una coppia massima di 320 Nm a 2000 giri/minuto. Chevrolet Cruze 2.0 raggiunge i 100 km/h con partenza da fermo in 10.0 e percorre 100 chilometri con 5,6 litri di gasolio (ciclo misto). Le emissioni di CO2 sono di 149. In Italia, entrambe le motorizzazioni sono abbinate a cambi manuali a 5 marce.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017