Continental chiude due siti produttivi

724 0
724 0

 Chiuse le fabbriche di Hannover e Clairoix

{{IMG_SX}}Il produttore tedesco di componenti per auto Continental ha annunciato la chiusura di due fabbriche di pneumatici, una ad Hannover ed una a Clairoix, in Francia. I due impianti impiegano rispettivamente 780 e 1.100 persone. <<Abbiamo studiato diverse opzioni e abbiamo deciso che la divisione pneumatici puo’ restare competitiva solo con la chiusura dei due stabilimenti piu’ costosi>> spiega l’azienda, che ha annunciato inoltre una riduzione del 20% della produzione dell’impianto slovacco di Puchov. Continental ha spiegato che <<sfortunatamente non c’era un’alternativa>> alla chiusura dei due siti a fronte del sensibile calo della domanda di pneumatici in europa, pari a oltre il 30% nei primi due mesi di quest’anno. Il gruppo ha aggiunto che la ristrutturazione delle sue attivita’ in europa e’ stata resa necessaria <<da sovraccapacita’ di circa 15 milioni per i pneumatici da auto e 1,7 milioni per quelli da veicoli commerciali e industriali a causa dell’elevato calo delle vendite di ricambi originali e del rallentamento dell’attivita’ di sostituzione>>.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017