Vendite moto a -37,2% in febbraio

770 0
770 0

Prosegue la caduta delle vendite per le due ruote

{{IMG_SX}}Prosegue la caduta delle vendite per le due ruote. A febbraio, rende noto Confindustria ancma, la somma dei veicoli immatricolati e dei ciclomotori (50cc) ha segnato un calo del 37,2% rispetto allo stesso mese del 2008. Le immatricolazioni, pari a 18.931 unita’, mostrano una flessione del 35,4%: questo risultato deriva da un comparto scooter un po’ meno negativo con 11.357 pezzi (-34,4%) e dal segmento moto che arretra con 7.574 unita’ (-36,8%). Il primo bimestre del 2009 chiude con un -37,3%, senza sostanziali differenze tra le categorie di veicoli. <<Non si leggono ancora – ha commentato Guidalberto Guidi, presidente di confindustria ancma – i benefici degli incentivi che, annunciati a fine gennaio, hanno di fatto bloccato le vendite fino a quando non sono entrati in vigore effettivamente a meta’ febbraio. Ora sembra che nell’ultima settimana di febbraio le vendite siano nettamente migliorate e ci si aspetta un mese di marzo piu’ positivo>>.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017