Insight battezza la tecnologia ibrida

1174 0
1174 0

Dopo il debutto al salone di Detroit la Honda Insight e’ pronta per la commercializzazione che in Italia e’ prevista nel week end del 18-19 aprile con l’ormai classico porte aperte

{{IMG_SX}}Dopo il debutto al salone di Detroit la Honda Insight e’ pronta per la commercializzazione che in Italia e’ prevista nel week end del 18-19 aprile con l’ormai classico porte aperte. La Insight debutta sul mercato con un’unica carrozzeria a 5 porte, un’unica motorizzazione, limitando la scelta a tre livelli di allestimento e alla verniciatura che prevede sei colori brillanti, bianco compreso. Il design sportivo e filante si ispira alla Honda FCX Clarity fuel cell ad idrogeno, recentemente commercializzata dalla Casa giapponese negli Usa ed in Giappone.

 

{{IMG_SX}}Nella sostanza la novita’ e’ l’evoluzione del sistema ibrido Ima (Integrated Motor Assist), assistenza motore integrata, sviluppato dalla Honda per dieci anni. Il sistema IMA prevede l’abbinamento di un motore elettrico che migliora le prestazioni del motore a benzina, posizionato tra quest’ultimo ed il cambio automatico Cvt (a variazione contuinua). Cambio che e’ dotato di levette di comando dietro al volante per velocizzare al massimo le cambiate, nel caso si decida di utilizzarlo in modo manuale sequenziale. La combinazione dei due motori garantiscono prestazioni brillanti, ideali per il traffico urbano con potenza totale di 98 a 5.800 giri con una coppia massima di 167 Nm a 1.000 giri. La Insight inoltre beneficia del vantaggio che hanno le ibride di ottenere consumi di carburante e emissioni allo scarico bassissimi. E se il sistema ibrido e’ utilizzato in un’auto con una scocca aerodinamica appositamente costruita, i vantaggi risultano ancora piu’ accentuati. La Insight e’ infatti omologata per consumi di addirittura 4,4 litri per 100 Km nel combinato e con solo 101 g/Km di Co2. Un risultato di tutto rispetto per una berlina del segmento C lunga 4,4 metri capace di ospitare 5 persone ed i relativi bagagli fino a 358 litri. Dal punto di vista estetico la Isight al primo contatto , nonostante sia dotata del sistema ibrido Ima di Honda, mostra un bell’aspetto, sfatando dunque il mito che una vettura ecologica deve essere comunque bruttina. Prezzo: ancora non e’ stato comunicato , ma considerando che questo modello e’ gia’ in vendita in Giappone il prezzo della Insight dovrebbe partire da 20.000 euro. 

Ultima modifica: 16 Novembre 2017